Dopo di noi - L. n. 112/2016

Dopo di noi - L. n. 112/2016
 

L'Ambito n.1 di Brescia, in applicazione della L.112/2016 e della d.g.r. n. 6674/2017 e attraverso il Fondo dedicato assegnato, prevede la realizzazione di progetti finalizzati a garantire misure di assistenza, cura e protezione delle persone con disabilità grave prive del sostegno del nucleo familiare.

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande relative all'Avviso pubblico interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare

I residenti nel Comune di Brescia possono presentare domanda di accesso ai benefici rivolgendosi agli uffici del Servizio Sociale Territoriale della zona di residenza o mediante posta elettronica certificata.

I residenti nel Comune di Collebeato   possono presentare domanda di accesso ai benefici rivolgendosi al Servizio Sociale del Comune di residenza.

I  bandi sono aperti a sportello e le domande verranno accolte e ammesse in presenza dei requisiti richiesti e fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

Sono previsti i seguenti interventi:

interventi di natura gestionale

-           Percorsi programmati di accompagnamento per l'uscita dal nucleo familiare di  origine ovvero per la de istituzionalizzazione

-           Interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative dalle caratteristiche di cui all'articolo 3, comma 4; programmi di accrescimento della consapevolezza e l'abilitazione e lo sviluppo delle competenze per favorire l'autonomia delle persone con disabilità grave e una migliore gestione della vita quotidiana (art. 3, comma 5), anche attraverso tirocini per l'inclusione sociale (art, 3, comma 6)

-           interventi di permanenza temporanea in una soluzione abitativa extra-familiare, di cui all'articolo 3, comma 7.(interventi di sollievo/emergenza)

interventi di natura infrastrutturale

-           per ristrutturazione intesa come miglioramento dell'accessibilità (eliminazione barriere), adeguamenti per la fruibilità dell'ambiente domestico (domotica), per la messa a norma degli impianti

-           per contribuire ai costi della locazione e spese condominiali.

Possono presentare domanda di ammissione:

Per gli interventi di natura gestionale persone con disabilità grave non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità:

  • residenti nell'Ambito 1 (Brescia e Collebeato);
  • con certificazione di disabilità grave, riconosciuta ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 104/92;
  • con età compresa tra i 18 e i 64 anni

prive del sostegno familiare in quanto:

  • mancanti di entrambi i genitori
  • i genitori non sono in grado di fornire  adeguato sostegno
  • si considera la prospettiva del venir meno del sostegno familiare
  • che non presentino comportamenti auto/eteroaggressivi, ovvero condizioni di natura clinica e comportamentale  che richiedono una protezione elevata, incompatibile con le tipologie di interventi e residenzialità oggetto del presente avviso.
     

Per gli interventi di natura infrastrutturale comuni, associazioni di famiglie di persone disabili, Associazione di persone con disabilità, Enti del terzo Settore ed altri Enti pubblici o privati, preferibilmente in coprogettazione, persone con disabilità (in possesso dei requisiti per gli interventi di natura gestionale del presente avviso) e/o dalle loro famiglie o da chi ne garantisce la protezione giuridica;

in allegato:

Avviso "Dopo di noi"

Modello A (domanda per persone fisiche)

Modello B (domanda per ricoveri di pronto intervento/sollievo

Modello C (domanda persone giuridiche