Dopo di noi - L. n. 112/2016

Dopo di noi - L. n. 112/2016

L'Ambito distrettuale n.1 – Brescia, in applicazione della L.112/2016 e della d.g.r. n. 6674/2017 e attraverso il Fondo dedicato assegnato, prevede la realizzazione di progetti finalizzati a garantire misure di assistenza, cura e protezione delle persone con disabilità grave prive del sostegno del nucleo familiare.

Gli interventi che Regione Lombardia ha definito di finanziare sono di natura:

a) infrastrutturale:

  • per ristrutturazione,
  • miglioramento dell'accessibilità (eliminazione barriere),
  • adeguamenti per la fruibilità dell'ambiente domestico (domotica),
  • per la messa a norma degli impianti,
  • per contribuire ai costi della locazione,

    b) gestionale:
  • per sostenere programmi di accrescimento della consapevolezza e l'abilitazione e lo sviluppo delle competenze per favorire l'autonomia e una migliore gestione della vita quotidiana,
  • per promuovere percorsi di accompagnamento per l'uscita del nucleo familiare di origine ovvero per la deistituzionalizzazione verso soluzioni e condizioni abitative, quanto più possibile, proprie dell'ambiente familiare,
  • per sostenere interventi di domiciliarità presso soluzioni alloggiative che si configurano come Gruppi appartamento o cohousing.

Possono presentare domanda di ammissione persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • certificazione di disabilità grave, riconosciuta ai sensi dell'art. 3 comma 3 della legge 104/92;
  • età compresa tra i 18 e i 64 anni, con priorità a cluster specifici a seconda del tipo di sostegno;
  • residenti nell'Ambito distrettuale 1;
  • prive del sostegno familiare o con nucleo familiare di origine in situazione di fragilità

Le istanze vanno presentate presso il Comune di residenza (Comune di Brescia o Comune di Collebeato) dalle persone con disabilità e/o dalle loro famiglie, o da chi ne garantisce la protezione giuridica. Nel caso degli interventi di ristrutturazione dell'abitazione anche da Associazioni di famiglie di persone disabili, Associazioni di persone con disabilità ed Enti del Terzo Settore. Per le istanze relative all'utilizzo delle unità abitative messe a disposizione dal Comune di Brescia, verrà data priorità ai soggetti costituiti in rete.

Le istanze dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 12,00 di  martedì 31 ottobre 2017 con le modalità di seguito indicate:

  1. essere trasmesse all'indirizzo di posta certificata: servizisociali@pec.comune.brescia.it;
  2. essere inviate tramite raccomandata A/R al Settore Servizi Sociali, Piazzale Repubblica,1 25121 Brescia;
  3. essere consegnate presso la sede del Servizio Sociale Territoriale di riferimento:
  • Servizio Sociale Territoriale NORD:     via Gadola n. 16, tel. 030.2978011/12
  • Servizio Sociale Territoriale OVEST:    via dei Paganini n. 1, tel. 030.3732230
  • Servizio Sociale Territoriale CENTRO: via della Rocca n. 16/a, tel. 030.2977439
  • Servizio Sociale Territoriale SUD:         via Micheli n.8, tel. 030.2978939
  • Servizio Sociale Territoriale EST:          via Bazoli n. 7, tel. 030.2977089

in allegato:

Avviso "Dopo di noi"

Modello A

Modello B