Nidi gratis - Delibera Regionale n. XI/4 del 4 aprile 2018

Nidi gratis - Delibera Regionale n. XI/4 del 4 aprile 2018
 

​La Misura Nidi Gratis è parte del più ampio programma d’azione “Reddito di Autonomia” che ha l’obiettivo di ridurre la vulnerabilità economica e sociale della persona e della famiglia a rischio di scivolamento nella povertà.

In particolare Nidi Gratis 2018-2019 ha l’obiettivo di:
- favorire la possibilità per i genitori ed in particolare per le madri di inserirsi, reinserirsi o permanere nel mondo del lavoro dopo  la gravidanza, assicurando la frequenza del bimbo all’asilo nido, in ottica di conciliazione tra  tempo dedicato alla cura/tempo di lavoro;
 - favorire l’accesso dei nuclei familiari alla rete dei servizi socioeducativi a ciclo diurno e promuoverne la qualità dei servizi.
Nidi Gratis integra le agevolazioni tariffarie già previste dai Comuni azzerando le rette dovute dalle famiglie in possesso dei requisiti, per i mesi di effettiva frequenza - compresi tra settembre 2018 e luglio 2019 - del/la proprio/a figlio/a in nidi e micronidi, individuati dai Comuni nella fase di adesione alla misura Nidi Gratis 2018-2019.
L’azzeramento è riferito esclusivamente alla retta per la frequenza del bambino o della bambina al servizio, come prevista dal regolamento comunale in relazione al proprio ISEE e non può essere utilizzato per eventuali costi aggiuntivi (preiscrizione, iscrizione, mensa se non compresa all’interno della retta, tempo prolungato)

Beneficiari della misura
I soggetti destinatari sono i nuclei famigliari (coppie o monogenitori, compresi i genitori adottivi e affidatari) con figli frequentanti nidi e micronidi pubblici o privati convenzionati dichiarati dai Comuni che, in forma singola o associata, hanno aderito alla Misura “Nidi Gratis 2018-2019”.
La retta a carico dei genitori è quella espressamente prevista dal regolamento comunale in relazione al proprio ISEE.

Requisiti
I genitori devono possedere i seguenti requisiti:
a) Indicatore della situazione economica equivalente - ISEE inferiore o uguale a 20.000,00 Euro;
b) essere entrambi occupati o avere sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato ai sensi del d.lgs n. 150/2015
c) essere entrambi residenti in Regione Lombardia.
La Misura è complementare rispetto alle agevolazioni tariffarie previste dai Comuni per l’accesso ai Nidi.

Presentazione delle domande

I nuclei familiari possono presentare la domanda di adesione alla Misura esclusivamente attraverso il sistema informativo Bandi online,all'indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it,a partire dalle ore 12.00 del 20 settembre 2018 fino alle ore 12.00 del 20 novembre 2018.

Le domande possono essere presentate da uno dei genitori previa registrazione in Bandi online,esclusivamente attraverso la Carta Regionale dei Servizi (CRS) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS) oppure attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID).


 Come indicato sul sito della Regione,le famiglie possono chiedere informazioni sull'Avviso con le seguenti modalità:

 Informazioni e contatti

Siti web
www.fse.regione.lombardia.it

www.regione.lombardia.it

Numero verde Siage: 800 131 151 (per ricevere assistenza nella compilazione della domanda)

Numero verde Regione Lombardia: 800 318 318 tasto 1

Email Regione Lombardia

nidigratisfamiglie1819@regione.lombardia.it

Documenti allegati alla pagina