La notte europea dei ricercatori 2017

La notte europea dei ricercatori 2017

Visione del video reltivo all'incontro "Quando le stelle esplodono tra scienza, musica e impresa".

 

 

​Anche le realtà universitarie bresciane hanno aderito all'iniziativa europea "La Notte dei Ricercatori".

E' un'iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei.
L'obiettivo è di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante.

Gli eventi sono visionabili nella Brochure - la notte europea dei ricercatori 2017.pdf.

Per il pomeriggio del 29 è organizzato un servizio di trasporto con il trenino con il quale è possibile raggiungere le diverse realtà:

PERCORSO: Da via Tommaseo, via Veneto, via Foscolo, via S. Faustino, alla rotatoria a sx salita Castello, via Langer, via  Avogadro, via Mario, p.le Brusato, via Cattaneo, p.le Martiri Belfiore, via Mazzini, c.so Magenta, v.lo Ortaglia, via Spalti S. Marco, via Vittorio Emanuele II, Largo Zanardelli, via Saffi, cavalcavia Kennedy, via Creta, via Corfù, via Privata de Vitalis, via Sostegno, via Corsica, p.le Repubblica, via Dei Mille, via Calatafimi, via Lupi di Toscana, via Pastrengo, via S. Eustacchio, via Tommaseo.

FERMATE:

Partenza da via Tommaseo ore 14:30. Passaggi ogni ora.

Ultima partenza da via Tommaseo ore 17:30


 


Coordinatore degli eventi il Comune di Brescia, le realtà coinvolte sono:

Università degli Studi di Brescia

Università Cattolica del Sacro Cuore

Accademia Santa Giulia

Libera Accademia di Belle Arti - LABA

Conservatorio Luca Marenzio

 

in collaborazione con:

l'Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia

l'Associazione dei Giovani Imprenditori Bresciani