1 - Presentazione del progetto

1 - Presentazione del progetto
 

I problemi e le patologie legati ad una alimentazione scorretta sono in continuo aumento. I bambini e i ragazzi introducono giornalmente un eccesso di calorie rispetto a quelle consumate e assumono – e mantengono – stili di vita sedentari, spesso omologati dalle famiglie.
L'occasione di Expo 2015 offre l'opportunità da un lato di potenziare il ruolo della ristorazione scolastica nella "prevenzione a tavola", dall'altro di insegnare, sin dall'infanzia ai piccoli e ai giovani utenti a mangiare, a scegliere gli alimenti, a conoscere le provenienze ed il radicamento sul territorio, a distinguerli, a ricostruirne la filiera produttiva e ad abituarsi a cucinarli in modo sapido, valorizzando le proprietà organolettiche e gustative, senza sprechi, in modo che l'alimentazione corretta diventi patrimonio della cultura personale di ogni essere umano.
Le attività legate al progetto educativo "ALIMENTARSI – Impariamo mangiando" consentono la conoscenza e l'approfondimento di processi di produzione di prodotti locali per favorire non solo lo sviluppo e il radicamento della propria identità culturale e storica ma anche per sensibilizzare gli alunni sulle gravi tematiche del rispetto del pianeta e della necessità di produrre in modo più sostenibile e meno inquinante gli alimenti.

Il progetto si articola in quattro unità metodologiche.

Sezione verde: le risorse offerte dal territorio.
Sezione gialla: il rapporto con i cibi.
Sezione azzurra: la catena produttiva e distributiva degli alimenti.
Sezione rosa: le pratiche alimentari corrette.

Documenti allegati alla pagina