Elettori ricoverati in luoghi di cura

Elettori ricoverati in luoghi di cura

Gli elettori ricoverati nei luoghi di cura possono votare nello stesso luogo dove si trovano ricoverati, esclusivamente previa esibizione della tessera elettorale e di apposita attestazione, rilasciata dal Sindaco, concernente l'avvenuta inclusione negli elenchi dei degenti in ospedali e case di cura ammessi a votare nel luogo di ricovero.

Le domande devono essere presentate entro  il terzo giorno antecedente la data della votazione ( art. 51 DPR 30 marzo 1957 n. 361)

 

Documenti allegati alla pagina