iscrizione albo giudici popolari

iscrizione albo giudici popolari

​Iscrizione all'albo dei giudici popolari    Collegamento al Ministero della Giustizia

Come, dove e quando

Per poter svolgere la funzione di giudice popolare di Corte d'Assise e giudice popolare di Corte d'Assise d'Appello, è necessario essere inseriti negli appositi albi depositati presso il Tribunale di Brescia, Via Lattanzio Gambara n.40.

Tel. 030/7672420-fax 030/7672534  e-mail: tribunale.brescia@giustizia.it

Modulo di iscrizione Online​ disponibile da sabato 1 aprile 2017 a lunedì 31 luglio 2017

Gli interessati potranno anche presentare o spedire (allegando fotocopia del documento d'identità) all'Ufficio Elettorale, Settore Servizi Demografici, Piazza Paolo VI n. 29 25121 Brescia, apposita richiesta di inclusione negli albi dal mese di  Aprile al mese di Luglio degli anni dispari:

  • dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,15 alle ore 12,30
  • il martedì dalle ore 13,45 alle ore 16,15

Responsabile del Servizio Elettorale:

Sig.ra Lucia Marcelli

Recapiti dell'ufficio:

Tel 030/2977780 - fax 030/2977782

E-MAIL:elettorale@comune.brescia.it

(per la modulistica di riferimento vedi in fondo alla pagina)

Qualora la domanda venga accolta, non occorre rinnovarla per gli anni successivi, in quanto l'iscrizione rimane valida finchè non si perdono i requisiti o si chieda la cancellazione dall'albo con motivazione.

Requisiti di iscrizione:

  • cittadinanza italiana e godimento dei diritti politici;
  • buona condotta morale;
  • età non inferiore a 30 anni e non superiore a 65 anni;
  • possesso del titolo di studio di scuola media inferiore per Corte d'Assise;
  • possesso del titolo di studio di scuola media superiore per Corte d'Assise d'Appello.

Sono incompatibili:

  • magistrati ed in generale i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all'ordine giudiziario;
  • appartenenti alle Forze Armate ed a qualsiasi organo di polizia, anche se non dipendenti dello Stato in servizio;
  • ministri di culto e religiosi di ogni ordine e congregazione.

Normativa di riferimento:

Legge 10 aprile 1951 n.287 recante "Riordinamento dei giudizi di Assise".