Contrassegno di tipo OE

Contrassegno di tipo OE
 

(disciplina in vigore dall’1.1.2016)

I contrassegni di tipo “OE” vengono rilasciati, verso un corrispettivo, alle seguenti categorie:

  1. rappresentanti di commercio iscritti all’Albo professionale di categoria della CCIAA, con esclusione degli operatori del settore finanziario ed assicurativo.
     Il contrassegno abilita al transito ed alla sosta finalizzati allo svolgimento dell’attività di rappresentante ed unicamente in presenza di ingombrante campionario delle merci.
  2. imprese che svolgono attività artigiana, o imprese che effettuano interventi di assistenza tecnica di emergenza (ad es. per ascensori, impianti antifurto).
     Il contrassegno abilita al transito ed alla sosta finalizzati allo svolgimento dell’attività artigiana ed unicamente mediante veicoli adibiti a trasporto merci o, per un solo veicolo intestato al titolare, adibito al trasporto di persone. In casi eccezionali, può essere indicato per il medesimo soggetto un secondo veicolo immatricolato per trasporto persone, comunque intestato al titolare, laddove lo stesso non abbia la disponibilità di alcun veicolo immatricolato per trasporto di cose.
  3. imprese di onoranze funebri iscritte alla CCIAA.
     Il contrassegno abilita al transito ed alla sosta finalizzati allo svolgimento dell’attività di onoranze funebri o di contatto con la clientela, unicamente mediante veicoli immatricolati ad uso speciale (carri funebri) o con allestimenti funebri o e, per un solo veicolo intestato alla ditta o al titolare, adibito al trasporto di persone.
  4. esercizi commerciali che svolgono anche attività di consegna a domicilio dei propri prodotti (a titolo esemplificativo pizzerie, fiorai).
     Il contrassegno abilita al transito ed alla sosta finalizzati allo svolgimento dell’attività di consegna a domicilio, unicamente mediante veicoli adibiti a trasporto merci o, per un solo veicolo intestato alla ditta o al titolare, adibito al trasporto di persone.
     In casi eccezionali, può essere indicato per il medesimo soggetto un secondo veicolo immatricolato per trasporto persone, comunque intestato alla ditta o al titolare, laddove lo stesso non abbia la disponibilità di alcun veicolo immatricolato per trasporto di cose.

Vengono rilasciati al richiedente sino a tre contrassegni, ciascuno con l’indicazione sino a due numeri di targa.

La sosta è consentita per la durata di 120 minuti per la categoria di cui al punto 2, per la durata di 60 minuti per le categorie di cui ai punti 1-3 e per la durata di 20 minuti per la categoria di cui al punto 4, negli spazi riservati ai “residenti ed autorizzati”.

Al momento della sosta deve essere indicato l’orario di arrivo.

Il contrassegno viene rilasciato con la specifica della fascia oraria di utilizzo, secondo le seguenti tipologie e le seguenti tariffe:

​CATEGORIA​FASCE DI UTILIZZO​TARIFFE

​1) rappresentanti di commercio

​Giorni feriali - dalle 9.00 alle 19.00

€ 15,00 al mese -  

€ 180,00 all'anno

2) imprese che svolgono attività artigiana o servizi di assistenza di emergenza

​Giorni feriali - dalle 6.00 alle 20.00

​€ 15,00 al mese -

€ 180,00 all'anno

​Giorni feriali e festivi - h 24

​€ 20,00 al mese -

€ 240,00 all'anno

3) onoranze funebri

​Giorni feriali - dalle 9.00 alle 19.00

​€ 15,00 al mese -

€ 180,00 all'anno

​GIorni feriali e festivi - h 24

​€ 20,00 al mese -

€ 240,00 all'anno

4) imprese che effettuano servizi di consegna a domicilio

​Giorni feriali - dalle 6.00 alle 20.00

​€ 15,00 al mese -

€ 180,00 all'anno

​Giorni feriali e festivi - h 24

​€ 20,00 al mese -

€ 240,00 all'anno


 Il rilascio e rinnovo è a richiesta degli interessati.

La modulistica necessaria ed i recapiti per informazioni e chiarimenti sono reperibili nell'apposita  sezione modulistica.

Documenti allegati alla pagina