Fiere cittadine

Fiere cittadine
 

Descrizione dell'attività.

La fiera è la manifestazione caratterizzata dalla presenza, nei giorni stabiliti, sulle aree pubbliche o private delle quali il Comune abbia la disponibilità sulla base di apposita convenzione o di altro atto idoneo, di operatori autorizzati ad esercitare il commercio su aree pubbliche, in occasione di particolari ricorrenze, eventi o festività, indicata nel calendario regionale delle fiere e delle sagre.

Il Comune di Brescia ogni anno approva l’elenco delle fiere e delle sagre ai sensi dell’art. 18 bis co. 2 della L.R. 2.2.2010, n. 6 e s.m.i..
 
Requisiti per l'esercizio dell'attività
L’interessato deve essere in possesso di autorizzazione per l’esercizio del commercio su aree pubbliche.
 
Modalità di esercizio:
 
Fiera SS. Faustino e Giovita:
L’interessato a partecipare alla fiera deve presentare richiesta di partecipazione al Comune di Brescia.
 
Fiere:
• S. Angela Merici
• S. Antonio
• S. Maria delle Grazie
• Ognissanti
• Madunina dei Custù
• Cristo re
• S. Maria Crocifissa di rosa
 
I posteggi sono già assegnati con concessione decennale.
Gli interessati a partecipare alla fiera devono presentare comunicazione di partecipazione alla spunta al Comune di Brescia.
Gli spuntisti, per vedere la propria posizione in graduatoria, potranno visionare 20 gg. prima della data della fiera la graduatoria pubblicata all'Albo Pretorio on-line del Comune.
Gli operatori non riceveranno nessuna comunicazione via posta; eventuali comunicazioni verranno inviate mediante posta PEC all'indirizzo indicato nella domanda.
 
Per accedere ad ulteriori informazioni cliccare qui.
 
Scadenza:
Le domande di partecipazione alle fiere cittadine così come le comunicazioni di partecipazione alla spunta alle fiere stesse devono essere presentate entro il termine perentorio indicato nella tabella sottostante.
 
FIERA​DATA MANIFESTAZIONE​DOMANDA ENTRO​METRI OCCUPAZIONEIMPORTO EURO​​SCADENZA PAGAMENTO ENTRONUMERO BANCHI​
S. ANGELA MERICI​27 gennaio​​28 novembre5,00 X 3,50​52,00​16 gennaio​110​
7,50 X 3,50​77,00​
10,00 X 3,50​104,00​
SS. FAUSTINO E GIOVITA​15 febbraio​​17 dicembre5,00 X 3,00​76,00​6 febbraio​​600+2
10,00 X 3,00​151,00​
S. ANTONIO​13 giugno​​14 aprile5,00 X 3,50​52,00​12 giugno​​40
S. MARIA DELLE GRAZIE​8 settembre​​10 luglio7,00 X 2,50​​52,0027 agosto​​88
OGNISSANTI​1 novembre​​2 settembre5,00 X 3,00​46,00​21 ottobre​​112
7,50 X 3,00​69,00​
10,00 X 3,00​92,00​
MADUNINA DEI CUSTU'​18 novembre​​21 settembre8,00 X 3,50​​77,00​10 novembre​50
CRISTO RE​25 novembre​​26 settembre8,00 X 3,50​​77,00​17 novembre46​
S. MARIA CROCIFISSA DI ROSA​16 dicembre​​17 ottobre7,00 X 3,50​​68,00​6 dicembre130​
 
Qualora il termine suddetto ricada in giorno festivo non si applica quanto previsto nel secondo e terzo comma dell´art. 2963 del Codice Civile . Il portale www.impresaingiorno.gov.it è attivo 24 ore su 24.
 
Le domande, le comunicazioni presentate oltre il termine indicato in tabella sono irricevibili.
 
Modalità di pagamento corrispettivo per le fiere:
L'obbligo di versamento entro la scadenza è per i soli assegnatari di posteggio, che dovranno provvedere al versamento di quanto dovuto anche nel caso in cui siano assenti alla fiera poichè titolari di concessione decennale.
 
Il pagamento del corrispettivo dovuto per le fiere deve essere effettuato secondo le seguenti modalità:
Bollettino Postale: c/c 1024158717 intestato a COMUNE DI BRESCIA CANONE SPAZI RIFIUTI GIORNALIERI SERV. TES
causale: fiera di ………… post. N……​
oppure​
Bonifico Bancario: IBAN corrispondente IT-50-X-07601-11200-001024158717
intesto a COMUNE DI BRESCIA CANONE SPAZI RIFIUTI GIORNALIERI SERV. TES.
causale: fiera di ………… post. N……​
 
Il pagamento dovrà essere effettuato tassativamente 10 giorni prima della data della fiera inviando copia  di avvenuto pagamento in modalità “pec to pec” all’indirizzo apfieremercati@pec.comune.brescia.it , pena l’esclusione alla partecipazione della fiera stessa.

Modulistica, documentazione richiesta e modalità di presentazione delle pratiche
La modulistica è disponibile sul portale SUAP impresainungiorno. Per accedere al portale cliccare qui
Le istanze, le comunicazioni e le segnalazioni certificate di inizio attività devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica utilizzando il portale impresainungiorno selezionando sulla base dell’attività che si intende svolgere la procedura prevista ed allegando la documentazione obbligatoria.

Normativa di riferimento
Legge Regionale n. 6 del 2/02/2010 e s.m.i.

D.g.r. 27 giugno 2016 - n. X/5345 Disposizioni attuative della disciplina del commercio su aree pubbliche ai sensi dell’articolo 17, comma 2 della l.r. 2 febbraio 2010, n. 6 (testo unico delle leggi regionali in materia di commercio e fiere) e sostituzione delle dd.gg.rr. 3 dicembre 2008 n. 8570, 5 novembre 2009 n. 10615 e 13 gennaio 2010 n. 11003
Regolamento comunale per il commercio al dettaglio su aree pubbliche