Paliurus

Paliurus
paliurus 
​​​​Temi​​
Descrizioni​​
​Famiglia​​
Rhamnaceae
​Nome scientifico​
Paliurus spina-cristi
​Identificazione
Non è un arbusto molto conosciuto forse a causa del suo aspetto dimesso e delle numerose spine che ricoprono i rami rendendo impenetrabili i luoghi sui quali vive. Alta 2-3 m con rami sottili e foglie caduche, piccole, ovali.
​Legno
Bianco, con durame rosato, pesante, duro, elastico, impiegato per manici di attrezzi diversi.
​Ecologia
Tipica della flora mediterranea e dell' Asia; spesso associata al pero selvatico e al prugnolo, ma anche con arbusti mediterranei sempreverdi.
​Fiori
Sono gialli, insignificanti e appaiono alla fine della primavera.
​Frutti
Dapprima verdastri poi bruni, sono dei dischi caratteristici che sembrano piccoli cappelli a larghe tese ondulate.
I​nteresse
La marrùca non ha grandi qualità ornamentali, ma è molto utile per la realizzazione di siepi impenetrabili o per rinverdire luoghi inaccessibili.
​Impieghi
​In fitoterapia vengono usati in infusione come diuretici, eliminatori deIl'urea e dell'acido urico.
Curiosità
La leggenda narra che con i suoi rami venne intrecciata la corona di Cristo, da cui il nome "spina-cristi".​

Ritorna all'elenco delle specie arbustive


Documenti allegati alla pagina