Erica arborea

Erica arborea
erica_arborea
TemiDescrizioni
FamigliaEricacee
Nome scientificoErica arborea
Identificazione

Caratteristico arbusto sempreverde, denso, dall'aspetto spinoso. Cresce fino a 4 m di altezza ed ha il fusto eretto e molto ramificato, foglie aghiformi e glabre, lunghe 3-5 mm, coprenti strettamente i rami e generalmente verticillate a quattro.

Crescita e longevità
Legno
EcologiaSi trova nei boschi radi, nelle boscaglie sempreverdi e sui terreni asciutti esposti al sole.
Fiori

Presenti in gran numero, di color bianco o bianco rosato; riuniti in infiorescenze spiciformi poste lateralmente lungo le terminazioni dei rami. Le corolle sono lunghe 2-4 mm e largamente campanulate con brevi lobi e le antere, più scure, incluse, hanno lo stimma bianco.

FruttiSono capsule che si aprono in 5 valve e contengono molti semi vischiosi.
Propagazione
Interesse
Distribuzione

Caratteristica pianta della regione Mediterranea e dell'Europa sud occidentale.

Impieghi

La sua radice, chiamata radica, viene utilizzata, dopo l'opportuno trattamento, per costruire pipe mentre i rami vengono utilizzati per fare le caratteristiche scope.

Curiosità

La famiglia delle ericacee che comprende circa 1900 specie di cui ontanete in Europa. Della stessa famiglia fanno parte i rododendri e i corbezzoli.

Ritorna all'elenco delle specie arbustive

Documenti allegati alla pagina