Osservatorio Aria Bene Comune fino al 2018

Osservatorio Aria Bene Comune fino al 2018

L’Amministrazione comunale  ha costituito l’Osservatorio “ARIA Bene Comune” (delibera in allegato),  con l’obiettivo di affrontare l’argomento qualità dell'aria sotto diversi aspetti, sanitario, ambientale, di comunicazione, coinvolgendo gli Enti interessati, esperti e rappresentanti dei vari portatori di interesse .

Uno degli obiettivi dell'Osservatorio “ARIA Bene Comune” è la promozione del Piano Regionale degli Interventi per la qualità dell’Aria (PRIA), che rappresenta uno strumento specifico mirato a prevenire l’inquinamento atmosferico e a ridurre le emissioni a tutela della salute e dell’ambiente.
Ulteriori approfondimenti sul PRIA sono disponibili consultando le pagine di Regione Lombardia dedicate al "Progetto Valuta"
 
I contenuti essenziali del PRIA sono disponibili anche nell'opuscolo divulgativo prodotto da Regione Lombardia "L'aria che respiro - dal cittadino alle Istituzioni: insieme per migliorare la qualità dell'aria" 

 Il PRIA è stato presentato in occasione della  riunione dell'Osservatorio “ARIA Bene Comune” tenutasi a Brescia il 26 gennaio scorso (in allegato).

Il gruppo di lavoro ha recentemente realizzato un elaborato rivolto ai cittadini dal titolo "12 consigli per cambiare stili di vita e migliorare l'aria che respiriamo", disponibile in allegato.


In questa pagina vengono proposti i seguenti documenti:
  • Delibera di costituzione dell'Osservatorio Aria Bene Comune
  • Presentazione Qualità dell'aria a Brescia e Lombardia ARPA 21/01/2016
  • Presentazione Piano Regionale per gli interventi per la qualità dell'aria - REGIONE LOMBARDIA 26/01/2016
  • Presentazione polveri sottili e salute a Brescia ATS del 23 febbraio 2016
  • Presentazione Università di Brescia del 15 marzo 2016
  • Presentazione ARPA del 12 aprile 2016
  • 12 consigli per cambiare stili di vita e migliorare l'aria che respiriamo
  • Resoconti sedute Osservatorio Aria Bene Comune
  •