Nuovi visori 3D al museo

Nuovi visori 3D al museo

Nell’area del Capitolium sono stati presentati gli occhiali Moverio di Epson, nuovo dispositivo di realtà aumentata particolarmente efficace ed emozionante. Grazie all’applicazione Art Glass, piattaforma tecnologica che crea una straordinaria applicazione di realtà aumentata, e ai 3D di Telecom Design, i visitatori che indosseranno gli occhiali speciali potranno ammirare le ricostruzioni degli edifici antichi della città, georeferenziati e ambientati, i cui dati sono stati raccolti nel corso delle campagne di scavo, degli studi e delle indagini archeologiche. 

Un’esperienza unica che il visitatore potrà vivere percorrendo i luoghi di interesse di “Brixia. Parco Archeologico di Brescia romana”. Le ricostruzioni 3D e gli scenari immersivi di realtà virtuale consentiranno di vedere una sequenza narrativa completa. È la prima volta in assoluto che in un’area archeologica lo sguardo dei visitatori potrà vivere un viaggio straordinario nel nostro passato.

Questo tour “virtuale” nell’antica Brixia consentirà di apprezzare l'ottimo grado di conservazione dei resti dell’antica Brescia, che costituisce un caso unico nell’Italia settentrionale. La città dell’età imperiale è ancora oggi presente e le sue tracce possono prendere vita grazie a una speciale macchina del tempo che permette di viaggiare dalla Brescia Repubblicana di 2.300 anni fa alla sua riscoperta avvenuta nel XIX secolo.

Documenti allegati alla pagina