Musei civici, tutto esaurito a Ferragosto

Musei civici, tutto esaurito a Ferragosto

L’iniziativa promossa da Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei in occasione dell’ultimo Ferragosto ha riscosso un grande successo di pubblico. Dall’11 al 23 agosto 34mila persone hanno visitato i Musei Civici, aperti gratuitamente al fine di promuovere l’accessibilità al patrimonio artistico e storico della città da parte dei visitatori. Cittadini e turisti hanno potuto ammirare le bellezze che i musei offrono, sfruttando l’opportunità di trascorrere il proprio tempo libero nelle sale che accolgono le collezioni permanenti e le mostre temporanee.

Dei 38mila visitatori di tutto il mese di agosto, sono stati 34mila coloro che hanno approfittato dell’iniziativa visitando i Musei Civici. Di questi, 12.900 si sono recati al Museo di Santa Giulia, dove è esposta anche una consistente selezione di opere della Pinacoteca Tosio Martinengo, 11.800 a “Brixia. Parco archeologico di Brescia romana”, 6.600 al Museo delle Armi L. Marzoli e al Museo del Risorgimento in Castello, dove sono anche allestite le due mostre “Expo 1904. Brescia tra modernità e tradizione”, aperta fino al 30 ottobre e “Frames. 20 fotografi bresciani under 35”, visitabile fino al 4 ottobre.

Sono stati 2.700 i visitatori che hanno usufruito della speciale offerta 2x1 dedicata alla mostra “Roma e le genti del Po. Un incontro di culture III-I sec. a.C.” (allestita al Museo di Santa Giulia) e alla visita dello straordinario Santuario Repubblicano, che ha consentito di ricevere un biglietto omaggio a fronte di un biglietto intero acquistato. I giorni di maggior afflusso si sono registrati proprio nel weekend di Ferragosto con oltre 11.500 presenze complessive.

Due settimane quindi molto partecipate e gradite da parte sia dei cittadini che sono rimasti in città sia dei turisti presenti nel nostro territorio che hanno confermato la riuscita del “Ferragosto ai Musei Civici”, nonostante il bel tempo potesse far propendere per destinazioni diverse dalla città.

Documenti allegati alla pagina