"Gemelli per lo sport"

"Gemelli per lo sport"

Anche quest’anno il mese di settembre sarà all’insegna delle relazioni internazionali, con diverse iniziative che vedranno protagoniste le città gemellate con Brescia: Betlemme, Darmstadt e Logroño.
Una delegazione di funzionari dell’Assia, la regione di Darmstadt, si trova già in città in occasione di un fitto calendario di incontri con enti e realtà imprenditoriali. In questo programma non manca naturalmente una visita a Expo e, in città, a Brend.
Giovedì 3 settembre è previsto l’arrivo delle squadre che prenderanno parte alla seconda edizione del torneo “Gemelli per Sport”, torneo quadrangolare di calcio a sette under 18 organizzato dall’amministrazione comunale e dall’oratorio di Fiumicello, che già lo scorso anno ha rappresentato un momento non solo di sport ma anche di socialità e aggregazione giovanile.  Alle 19 prenderà ufficialmente il via la manifestazione con la grande festa di apertura all'ombra del campanile di via Luciano Manara con aperitivo internazionale, “piadina party” e musica coi 380 Volts Band. In programma la visita della città, la caccia al tesoro in Castello e la visita al Capitolium con gli speciali occhialini multimediali. Non solo calcio, insomma, ma anche cultura e divertimento saranno ingredienti fondamentali della manifestazione.

Il torneo vero e proprio si svolgerà tra venerdì 4 (eliminatorie) e sabato 5 settembre (finale e premiazioni) tra le squadre Football Academy Children without borders di Betlemme, FCA 04 di Darmstadt e il Club Deportivo Berceo di Logroño oltre, naturalmente, alla squadra ospite del Fiumicello.

Infine, sono attese per metà settembre, in occasione della Giornata di protagonismo del 17 settembre e per la Festa dell’Opera, delegazioni da Darmstadt, da Betlemme e da Troyes, la città francese con cui Brescia ha recentemente deciso di gemellarsi (la firma nelle due città è prevista a breve).