Borsa di studio "Elisa Dama"

Borsa di studio "Elisa Dama"

Il gruppo "…per Elisa" ha organizzato un concorso per assegnare una borsa di studio dedicata a Elisa Dama e rivolta agli studenti degli istituti superiori e delle accademie delle province di Brescia e Bergamo. Questo evento fa seguito alla mostra antologica della pittrice bresciana "Tra inquietudini e sorrisi" che si è tenuta a Cologne dal 22 marzo al 13 aprile 2014.

Il tema del concorso è "L'arte come bisogno individuale di "essere", come co­stante ricerca d'identità personale, indipendente dalle mode ispirata alla pro­duzione artistica di Elisa Dama".
Per favorire la conoscenza dell'artista è stato creato un sito (www.elisadama.it) al quale i concorrenti possono attingere per realiz­zare la propria opera. Al concorso è possibile partecipare con creazioni pittoriche e sculture (a tutto tondo, basso­rilievo, mosaico). Il soggetto può essere affrontato in piena libertà tecnica (pittorica o plastica) ed espressiva.
Il progetto copre l'anno scolastico 2015/2016. Sabato 21 maggio 2016, alle 17, presso la sala espositiva di via Marconi 35 a Cologne, avrà luogo la cerimonia pubblica con l'inaugurazione dell'esposizione delle opere realizzate e la premiazione dei vincitori.

L'esposizione rimarrà aperta fino a domenica 12 giugno 2016. Le scuole potranno visitare la mostra, previa calendarizzazione.

Successivamente il Comune di Brescia offrirà la possibilità ai vincitori, ai concorrenti segnalati e ad altri partecipanti che la giuria valuterà meritevoli, di esporre le proprie opere a Brescia, in un luogo e secondo modalità che saranno comunicate in occasione della premiazione.

Elisa Dama è stata artista e insegnante, amava molto i suoi allievi ai quali desiderava trasmettere il sapere dell'arte intesa come ricerca interiore dell'"essere", libera dalle mode e dai conformismi, per consentire ai ragazzi di esprimere compiutamente la propria identità attraverso il linguaggio iconografico.

In allegato il bando di concorso.