Tutela dei minori

Tutela dei minori

Il benessere dei bambini e dei ragazzi residenti nel nostro territorio è il cuore dell’accordo tra il Tribunale per i Minorenni di Brescia e il servizio sociale dell’Ambito Territoriale 1 (Brescia e Collebeato). La crescente complessità delle situazioni di disagio familiare, l’aumento numerico dei casi che hanno portato a un provvedimento dell’autorità giudiziaria, i cambiamenti sociali che coinvolgono gli individui e le famiglie,  l’incremento dei conflitti e il sempre più frequente ricorso alle strutture giudiziarie per risolverli, determinano la necessità di approntare strumenti di lavoro migliori e più adeguati.

Il Comune di Brescia che, dal 2003, è titolare della funzione di tutela dei minori, in precedenza delegata totalmente all’Asl, grazie all’accordo con il Tribunale per i Minorenni, potrà porre  sempre di più al centro delle attività del servizio sociale l’attenzione al benessere e alla sicurezza dei minori.

È stata pertanto potenziata la collaborazione tra il servizio sociale e l’autorità giudiziaria allo scopo di favorire e implementare il reciproco passaggio di informazioni, facilitare la presa in carico dei singoli casi e favorire la possibilità di un confronto diretto e più immediato tra giudice relatore e servizio di tutela referente. 

Questa collaborazione consentirà di offrire le informazioni utili al Tribunale per prendere le proprie decisioni in modo ancora più rapido e completo e permetterà al Servizio Sociale di aggiornare ancora più rapidamente il giudice riguardo all’evoluzione delle situazioni soggette a cambiamenti.