Una app per visitare la città

Una app per visitare la città

L'amministrazione comunale ha messo in campo, grazie al bando regionale sui distretti dell'attrattività in occasione di Expo 2015, nuovi progetti relativi all'innovazione tecnologica nei servizi per il turismo: l'implementazione della copertura wi-fi nel centro storico, la realizzazione di una nuova app per la visita della città e strumenti interattivi di auto consultazione anche presso l'Infopoint centro.

I progetti, piuttosto articolati e complessi sia tecnicamente che nei contenuti, sono giunti a un primo traguardo in questi giorni. Il sistema wi-fi urbano, che già copriva le principali piazze cittadine e i portici, si estende ora a coprire tutta la zona est della città, il "quadrilatero della bellezza", valorizzando così in particolar modo l'area Unesco e il parco archeologico della Brescia romana.

L'intervento, effettuato da Brescia Mobilità e Selene Spa con il coordinamento del settore Informatica del Comune, ha visto l'istallazione di 30 nuovi access point, segnalati da appositi cartelli che indicano le modalità di accesso al servizio. Una volta eseguita la conseguente registrazione del dispositivo nella rete, non sarà più necessario effettuare alcun tipo di autenticazione manuale: il sistema riconoscerà automaticamente la presenza di un dispositivo registrato e collegherà l'apparato in tutta l'area coperta dal servizio.

Una più ampia copertura del wi-fi urbano è, naturalmente, uno strumento tecnologico necessario per implementare nuovi servizi di accoglienza e di conoscenza del territorio. Si tratta di una premessa necessaria all'utilizzo ottimale delle funzioni della nuova app per la visita della città, il cui primo, sperimentale rilascio è stato effettuato su piattaforma Android in questi giorni. Successivamente, verrà realizzata la versione per piattaforma iOS. Quella già disponibile è una prima versione, con le funzioni essenziali, che attinge i suoi contenuti dal portale www.turismobrescia.it, il portale del turismo del Comune di Brescia. Rispetto al portale l'applicazione per dispositivo mobile avrà naturalmente molte più funzioni interattive che verranno progressivamente integrate. Tra queste la navigazione "guidata" tramite beacon bluetooth, le offerte promo-commerciali, le interazioni coi social network, la mobilità e l'integrazione con la piattaforma E015, la piattaforma ufficiale dei servizi per Expo 2015.

In collegamento diretto coi medesimi contenuti e con la stessa applicazione, anche la nuova vetrina interattiva che verrà installata nei prossimi giorni presso l'Infopoint centro, che consentirà a turisti e cittadini bresciani di accedere a tutte le informazioni necessarie sulla città anche a sportello chiuso.

La società affidataria del servizio, la bresciana Bbs, ha fornito anche a Brescia Mobilità due totem interattivi, con i medesimi contenuti, già in funzione presso le stazioni metro Vittoria e Stazione. Un ulteriore utile strumento per chi raggiunge il centro storico coi mezzi pubblici.


ISTRUZIONI PER L'EROGAZIONE DEL SERVIZIO
WI-FI: 

Le aree nelle quali è disponibile il servizio Wi-Fi sono riconoscibili grazie alla presenza di appositi cartelli (40 x 40) riportanti il nome e la simbologia della rete senza fili al fine di facilitare anche l'utilizzatore occasionale.
Nell'ambito delle aeree di copertura Wi-Fi, al possessore di un dispositivo in grado di captare il segnale della connessione sarà offerto un accesso libero alla rete che gli consentirà di collegarsi  direttamente a una pagina web (http://bresciawifi.selenebs.it/) nella quale viene spiegata la procedura da seguire per la prima registrazione alla rete.
Tale modalità di autenticazione prevede che, a seguito dell'invio di un sms al numero della rete mobile +39 342 4112665, il sistema di registrazione risponda al mittente con l'invio di un altro sms che contiene la password di accesso. A questo punto sul dispositivo l'utente dovrà ricercare tra le reti wifi disponibili quella con l'identificativo "Bresciawifi" e, una volta selezionata, dovrà inserire come User il proprio numero di cellulare comprensivo del prefisso internazionale e come password quella inviata nell'sms appena ricevuto.
Se lo smartphone utilizzato dispone del sistema operativo Ios (iphone/Ipad/MAC) sarà richiesta l'accettazione di un certificato che serve a memorizzare la password appena inserita.
Una volta eseguita tale procedura, che implica la registrazione del dispositivo nella rete e la registrazione della rete sul dispositivo stesso, non sarà più necessario effettuare alcun tipo di autenticazione manuale perché il sistema Wi-Fi riconoscerà automaticamente la presenza di un dispositivo registrato e collegherà l'apparato alla rete.
Infine, durante l'utilizzo del servizio, il cliente avrà a disposizione un apposito servizio email helpwifi@comune.brescia.it che prenderà in carico eventuali segnalazioni di anomalie e che provvederà a prendere contatto con il cliente per offrire assistenza.

Documenti allegati alla pagina