Vittoria Alata al Brescia calcio femminile

Vittoria Alata al Brescia calcio femminile

L’amministrazione comunale di Brescia ha consegnato la Vittoria Alata, uno dei simboli della città, alla squadra del Brescia Calcio Femminile, che nel corso della stagione 2015/2016 festeggerà il trentennale della sua fondazione. La cerimonia ha avuto luogo venerdì 31 luglio a Palazzo Loggia.

Nella prossima stagione il Brescia Calcio Femminile sarà protagonista in quattro competizioni: campionato, Coppa Italia, Supercoppa Italiana e Champions League.  

Il Brescia Calcio Femminile e il Brescia Calcio, inoltre, hanno siglato una nuova collaborazione riguardante il settore giovanile. I nuovi regolamenti Figc obbligano da quest’anno le società professionistiche maschili di serie A e B a tesserare un numero minimo di venti bambine nella scuola calcio, per favorire la diffusione del calcio femminile in Italia.

L’accordo definito tra il presidente Cesari del Brescia Calcio Femminile e l’amministratore delegato Rinaldo Sagramola del Brescia Calcio prevede che le bambine tesserate dal Brescia Calcio vengano allenate da istruttori del Brescia Calcio Femminile che vantano una grande esperienza nel settore maturata nel corso degli anni.

Ciò testimonia l’intensa partnership tra le due società che comprende altre iniziative da realizzare in futuro per la crescita del calcio bresciano e la diffusione dei valori che le due squadre incarnano.

Documenti allegati alla pagina