Badia, nuovi campi da bocce

Badia, nuovi campi da bocce

Nella mattinata di mercoledì 1° luglio sono stati inaugurati i nuovi campi da bocce del Centro ricreativo “Badia” in via Badia a Brescia, alla presenza del sindaco di Brescia, Emilio Del Bono.

Vista l’impossibilità di realizzare un nuovo bocciodromo, per il quale le risorse a disposizione non sono sufficienti, l’amministrazione comunale ha provveduto, tramite la società partecipata Centro Sportivo San Filippo Spa, a rimettere in funzione i campi da bocce, attraverso il rifacimento del manto di gioco di quattro strutture delle sei esistenti. L’intervento di sistemazione, affidato a una ditta specializzata, è durato circa un mese ed è funzionale allo svolgimento di competizioni agonistiche. Negli altri due campi, invece, in un prossimo futuro sarà realizzato un intervento di sistemazione, tecnicamente meno performante e di più facile utilizzo, per consentire ad adulti e bambini di avere un approccio ludico all’uso delle bocce.

Per consentire un utilizzo di qualità dei campi da bocce e una fruizione libera delle strutture, è stata stipulata, con il Comitato di Brescia della Federazione Italiana Bocce (FIB), una convenzione con la quale si è deciso, per il periodo di utilizzo estivo, la manutenzione costante dei campi e la possibilità di utilizzare gli stessi, in fasce orarie serali, in alcuni giorni delle settimana, per organizzare competizioni agonistiche di categoria gestite direttamente dalla Federazione.

Il coinvolgimento della Federazione Italiana Bocce nella gestione dei campi da bocce del Centro ricreativo “Badia” fa parte di un accordo più complessivo che prevede l’impegno dell’amministrazione comunale nella rigenerazione e nella riqualificazione dei bocciodromi Castelli e del Parco del Pescheto. Gli investimenti maggiori sono stati dirottati al Bocciodromo Castelli per un miglioramento del suo utilizzo invernale attraverso l’installazione di un nuovo impianto di riscaldamento degli ambienti ricreativi, di servizio e di gioco. È già in corso la realizzazione del nuovo impianto di riscaldamento della zona uffici, bar e sala riunioni, che si concluderà entro fine luglio. Subito dopo avranno inizio i lavori per il nuovo impianto di riscaldamento dei campi da gioco. In vista della prossima stagione invernale, saranno operativi e a pieno regime i principali campi da bocce del bocciodromo Castelli.

 

 

 

 

Documenti allegati alla pagina