"Io viaggio positivo"

"Io viaggio positivo"
 

Rispetto degli altri e del bene comune, tutela dell’ambiente, più occasioni di movimento e momenti di socialità. Sono questi gli aspetti positivi del trasporto pubblico sui quali i ragazzi di Brescia e dei Comuni limitrofi sono stati invitati a riflettere con la creatività e la curiosità tipiche della loro età, nella consapevolezza che non è mai troppo presto o troppo tardi per diventare utilizzatori dei mezzi pubblici e, soprattutto, buoni utilizzatori dei mezzi pubblici.
Cosa trovi di positivo nel trasporto pubblico? Questa domanda è stata posta alle quindici classi che partecipano  a “Io viaggio positivo”, progetto che Brescia Trasporti, in sinergia con l’intero gruppo Brescia Mobilità e con il Comune di Brescia, ha organizzato pensando agli studenti, per ragionare insieme sui vantaggi della mobilità pubblica e sul corretto utilizzo di metro e bus.
Brescia Trasporti, da sempre particolarmente attenta all’educazione dei giovani, considerata la premessa di un buon utilizzo del mezzo pubblico, ha scelto di coinvolgere i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Brescia e dei Comuni limitrofi in un laboratorio che coinvolge direttamente gli studenti e i loro insegnanti.

Nessuna lezione frontale, ma un percorso da seguire insieme per toccare con mano cosa sia il trasporto pubblico: le attività proposte si sono svolte a bordo degli autobus e, in parte, in metropolitana per far sì che i ragazzi possano percepire questi servizi non solo come mezzi di trasporto ma anche come luoghi di socializzazione, ideali per trasmettere valori quali il rispetto degli altri e del bene pubblico e i principi dell’educazione civica.

Le attività proposte, dopo la parte in metro e in bus, si sono concluse nei parchi di Brescia e nel Museo di Scienze Naturali, per non dimenticare uno degli aspetti positivi del trasporto pubblico: la salvaguardia dell’ambiente. I quasi 400 ragazzi coinvolti e i loro 30 insegnanti accompagnatori sono stati  poi invitati a rielaborare quanto  visto, sentito, percepito e vissuto durante la giornata e a produrre un elaborato originale e creativo. I lavori realizzati dai ragazzi saranno presentati in occasione del primo Open Day di Brescia Trasporti, una giornata speciale dedicata a tutti i ragazzi che hanno preso parte al percorso ma aperta anche a tutti coloro che vorranno scoprire cosa vi sia dietro le quinte del trasporto pubblico.

Per ulteriori info: tel. 030 3061200, WhatsApp 342 6566207,

www.bresciamobilita.it,
customercare@bresciamobilita.it
www.facebook.com/bresciamobilita

https://twitter.com/bresciamobilita

Documenti allegati alla pagina