Decoro urbano in viale Venezia

Decoro urbano in viale Venezia

La pensilina della fermata dell’autobus collocata tra viale Venezia e via Benacense, un tempo distributore Agip, è stata ristrutturata, ripulita, riverniciata e rimessa a lucido.
L’amministrazione comunale, dopo aver notato le condizioni di degrado della struttura, usurata dal tempo e danneggiata da qualche atto vandalico, è intervenuta attraverso Brescia Trasporti e ha riportato la pensilina al dovuto decoro. Peraltro, la costruzione si trova in una posizione strategica, in una delle porte d'ingresso alla città, ed è visibile a un gran numero di persone.
Il vecchio distributore di carburanti dell'Agip, dismesso una quindicina di anni fa per sopraggiunti effetti normativi, è stato riqualificato grazie all'intervento di un cultore di storia architettonica bresciana, secondo il quale l’edificio risalente all'anteguerra meritava un intervento di ripristino per garantirne la conservazione. La pensilina triangolare e il piccolo ambiente annesso sono stati trasformati in una fermata per gli autobus mentre l'allora vicina palina riservata alla linea E e alla linea periferica sinistra è stata spostata di pochi metri.
Un intervento che all'epoca non solo gli esperti ma anche l'opinione pubblica hanno considerato un’intelligente azione di riutilizzo dell’archeologia industriale. Inoltre, la soluzione è positiva anche in termini pratici perché permette agli autobus di sostare nella piazzola del distributore e agli utenti di trovare un comodo riparo, dove poter sedere in attesa del mezzo.

Documenti allegati alla pagina