Ponte via Volturno

Ponte via Volturno
 

​​​Sono stati riaperti al traffico veicolare il cavalcavia di via Volturno e il tratto della tangenziale ovest sotto il ponte, che potrà essere percorsa in doppio senso di marcia e su quattro corsie, due delle quali ricavate dal parziale adattamento delle rampe di uscita. In corrispondenza del ponte la velocità massima sarà limitata a 40 km/h e potranno transitare veicoli fino a un'altezza massima di 4,60 metri.

Sul cavalcavia di via Volturno la circolazione sarà a doppio senso di circolazione e con una corsia per senso di marcia. Potranno transitare automobili, autobus e autocarri con massa inferiore alle 44 tonnellate. Dalla porzione sud della tangenziale ovest sarà possibile accedere a via Volturno tramite lo svincolo e, allo stesso modo, l'incrocio tra via Volturno/via Colombo e via Chiusure sarà raggiungibile dalla rampa proveniente dalla porzione nord della tangenziale. Il ponte non potrà invece essere impiegato per immettersi in tangenziale ovest.

Sono stati posizionati circa cento cartelli in entrambi i tratti stradali e, per garantire un'adeguata separazione della viabilità e una maggior sicurezza, nelle due arterie sono stati installati 400 metri lineari di New Jersey in cemento e 300 in plastica.

La pista ciclo pedonale di via Volturno è interamente percorribile: sul cavalcavia, la corsia dei pedoni sarà temporaneamente in comune con quella di uno dei due sensi di marcia del percorso ciclabile, come già avviene su altri tracciati ciclopedonali. Per migliorare la viabilità sulle strade laterali che hanno subìto un inevitabile aumento del traffico sono state raccolte le osservazioni dei Consigli di Quartiere della zona e sono stati riprogrammati i tempi semaforici per adeguarli alle circostanze.​


Le fotografie dei lavori​