Qualità dell'aria 2022 -2023

Qualità dell'aria 2022 -2023
 


Informazioni complete

​​

Nel semestre invernale, come ogni anno, sono in vigore le misure strutturali permanenti finalizzate alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera e al miglioramento della qualità dell'aria. In particolare, dal 1° ottobre, e fino al 31marzo 2023, saranno in vigore i provvedimenti di limitazione della circolazione per i veicoli più inquinanti, come stabilito dalla delibera della Giunta Regionale 6545 del 20 giugno 2022.

Misure temporanee

Fino al 31 marzo 2023 alle limitazioni strutturali e permanenti si aggiungono le misure temporanee, di 1 e 2 livello, a livello locale al verificarsi di episodi acuti di inquinamento atmosferico caratterizzati da elevate concentrazioni di PM10 in atmosfera di seguito descritti:

Misure di 1° livello

Si applicano al verificarsi del superamento continuativo (senza interruzioni) del limite giornaliero per il PM10 (50 µg/m3) registrato dalle stazioni di riferimento per più di 4 giorni.

Misure di 2° livello

Si applicano al verificarsi del superamento continuativo (senza interruzioni) del limite giornaliero per il PM10 (50 µg/m3) registrato dalle stazioni di riferimento per più di 10 giorni.


Move-in (Monitoraggio Veicoli Inquinanti)

L'adesione a MoVe-in permette ai proprietari di veicoli oggetto di limitazione alla circolazione (veicoli benzina Euro 0, 1 o diesel Euro 0, 1, 2, 3 e 4) di circolare senza blocchi orari o giornalieri, rispettando solo un tetto massimo di percorrenza chilometrica annuale, calcolato in base alla tipologia e alla classe ambientale del veicolo.

Dal 1° settembre 2022 possono aderire a MoVe-in anche i veicoli Diesel Euro 4.

MoVe-in permette di monitorare le percorrenze dei veicoli tramite l'installazione a bordo di un dispositivo (c.d. “scatola nera") in grado di fornire a Regione Lombardia i dati di percorrenza reale, al fine di introdurre nuove modalità di controllo per limitare le effettive emissioni prodotte dai veicoli stessi.

La deroga chilometrica MoVe-in non si applica nel caso di attivazione delle misure temporanee durante gli episodi di perdurante accumulo degli inquinanti e pertanto in caso di attivazione delle misure temporanee gli autoveicoli che hanno aderito a MoVe-In sono soggetti a limitazioni della circolazione come gli altri veicoli inquinanti, fino alla disattivazione delle stesse.

 

Misure Regione Lombardia

​​​​​​​​