I Pomeriggi in San Barnaba

I Pomeriggi in San Barnaba
 


Si concludono con martedì 29 novembre i “Pomeriggi in San Barnaba, gli appuntamenti che si sono tenuti alle 18 all'Auditorium San Barnaba di corso Magenta 44/A ogni martedì. L'ottavo ed ultimo incontri vedrà come relatore Filippo Focardi che spiegherà “L'Italia repubblicana e i conti con il fascismo".

Quest'anno la storia è tornata ad essere protagonista, in occasione del centenario della marcia su Roma, con il tema “Il fascismo italiano. Un bilancio storico"

Il modello a cui i pomeriggi in San Barnaba si sono ispirati è quello della "università popolare",ovvero dopo aver scelto il tema di carattere storico, filosofico, politico o scientifico, vengono chiamati a trattarlo studiosi autorevoli, che informeranno un pubblico non specialista ma curioso e desideroso di approfondire e riflettere.

Filippo Focardi è un docente di storia contemporanea presso l'Università di Padova che, dopo essersi laureato a Firenze sotto la guida di Enzo Collotti, ha perfezionato i suoi studi all'Università di Colonia in Germania e all'Istituto storico germanico di Roma. I suoi principali temi di ricerca riguardano: la memoria della seconda guerra mondiale, del fascismo e della Resistenza in Italia, le politiche della memoria in Europa dopo il 1989, la punizione dei criminali di guerra tedeschi e italiani e i risarcimenti alle vittime del nazionalsocialismo in Italia. Tra le sue numerose pubblicazioni, l'ultima è del 2020 e si intitola “Nel cantiere della memoria. Fascismo, Resistenza, Shoah, Foibe".