Ospitalità per l’Ucraina

Ospitalità per l’Ucraina
 

​Da alcuni giorni l'amministrazione comunale, su incarico della Prefettura, ha avviato una serie di verifiche telefoniche nei confronti delle persone che hanno dato, con generosità, la propria disponibilità ad ospitare cittadini ucraini in fuga dalla guerra. Queste verifiche vengono svolte dal personale dell'amministrazione per valutare sia la situazione abitativa, sia eventuali necessità che possono insorgere durante l'ospitalità. Nessun operatore è autorizzato a chiedere altre informazioni al di fuori di quelle strettamente legate all'emergenza, né a chiedere denaro o altre forme di pagamento. Pertanto, se ciò si verificasse, la cittadinanza è pregata di prestare attenzione. Per verificare che l'operatore sia stato incaricato dall'amministrazione comunale, è possibile chiedere conferma telefonando allo 030 45001.

 

Documenti allegati alla pagina