Strada del soccorso Castello di Brescia

Strada del soccorso Castello di Brescia
 

​​​​Dopo quattro anni è stata riaperta la "Strada del Soccorso", il caratteristico percorso storico che raggiunge il piazzale della Locomotiva in Castello da via Pusterla, via di fuga storica risalente al periodo visconteo del Castello.

I lavori, realizzati grazie alla collaborazione di A2A Illuminazione e Fondazione Brescia Musei, hanno comportato una spesa complessiva di 270mila euro, 239mila dei quali finanziati dal Comune di Brescia, con i contributi del FAI Fondo per l'Ambiente Italiano Ets e di Intesa Sanpaolo nell'ambito del progetto “I Luoghi del Cuore", 30mila euro ottenuti grazie alla terza posizione in classifica ottenuta dal "Castello di Brescia" nell'edizione 2020 del censimento dei luoghi più cari agli italiani.


La galleria fotografica

​​