Teatro grande

Teatro grande
 

​​Inizierà giovedì 27 gennaio la stagione gennaio luglio 2022 della Fondazione Teatro Grande di Brescia.

Il debutto sarà affidato, alle 20 nel ridotto del Teatro Grande, all'esibizione del soprano Giulia Peri, accompagnata al pianoforte da Gregorio Nardi, con l'esecuzione del concerto “Il canto di Lilít. Compositrici ebree tra Otto e Novecento". L'appuntamento viene proposto in occasione del “Giorno della Memoria" e consisterà in un viaggio tre le musiche di compositrici ebree che in diversi modi furono colpite dalla Shoah.

La stagione si articolerà in forma multidisciplinare, come da tradizione, con artisti di fama mondiale e giovani promesse, con appuntamenti d'opera, danza, concerti di musica da camera, contemporanea, jazz, indie, incontri, eventi speciali e progetti educational che si distribuiranno nei diversi spazi del Teatro e fuori dalle mura del Grande.

Anche quest'anno sono in programma i due grandi eventi che caratterizzano il calendario del teatro: La grande notte del jazz (sabato 26 marzo) e la Festa dell'opera (sabato 11 giugno con anteprima il giorno precedente) che tornerà nella classica formulazione, portando tra le vie della città la grande musica operistica dall'alba alla mezzanotte.

A giugno e luglio sono in programma due decital d'opera, nell'affascinante cornica del teatro romano, organizzati in collaborazione con la Fondazione Brescia Musei, e due esibizioni dell'Ensemble del Teatro Grande.

Ogni evento verrà realizzato in sicurezza e nel rispetto delle normative legate al contenimento della diffusione del contagio da Covid-19. Qualora dovessero intervenire nuove disposizioni normative legate al contenimento della pandemia, le modalità di accesso e di realizzazione degli spettacoli potranno subire variazioni

 

Informazioni