Offerta di aiuto da Darmstadt

Offerta di aiuto da Darmstadt
 

Il sindaco di Darmstadt Jochen Partsch ha inviato, lo scorso 20 marzo, una lettera al sindaco Emilio Del Bono per esprimere tutta la solidarietà e l’affetto della città gemellata con Brescia. Nella comunicazione il sindaco tedesco ha anche manifestato la volontà di offrire un aiuto concreto alla nostra città. Nella sua lettera di risposta, inviata il 24 marzo, il sindaco Emilio Del Bono ha ringraziato Jochen Partsch ricordando che, a Brescia, la situazione è davvero critica: gli ospedali, pur rappresentando un fiore all’occhiello della sanità italiana, sono ormai al collasso, medici e paramedici sono sfiniti da settimane di lavoro ininterrotto e tra questi, purtroppo, molti si sono ammalati.

Per questo motivo il sindaco Emilio Del Bono ha chiesto al collega tedesco di pubblicare una “call” di medici e infermieri che si rendano disponibili a venire a supportare, per un periodo anche breve, il personale sanitario bresciano. Ha chiesto inoltre l’invio di strumenti di protezione individuale per gli operatori sanitari, in particolare le tute protettive monouso per i tantissimi volontari che assistono i malati, nelle strutture per la quarantena come nelle case di riposo. Il sindaco Del Bono ha aggiunto inoltre che c’è estremo bisogno di ventilatori portatili, che solitamente sono in dotazione alle auto mediche di soccorso, e di monitor cardiaci.

Nell’augurarsi che i cittadini di Darmstadt non siano colpiti così duramente come lo sono i bresciani, il sindaco di Brescia ha concluso mostrando, a nome del Consiglio comunale, della Giunta e dell’intera città, tutta la gratitudine per qualsiasi iniziativa Darmstadt riesca a mettere in atto per aiutare Brescia. La scorsa settimana parole di sostegno e solidarietà sono giunte anche da Anton Salman, sindaco di Betlemme, città gemellata con Brescia.

Nella lettera di risposta, il Sindaco Emilio Del Bono e la Vicesindaco Laura Castelletti hanno ringraziato Betlemme ricordando con gratitudine le dimostrazioni di affetto dei cittadini di Betlemme, che hanno sventolato il Tricolore davanti alla Basilica della Natività.

Documenti allegati alla pagina