Coronavirus - Sanificazione strade

Coronavirus - Sanificazione strade

Le squadre Aprica utilizzano gli automezzi dedicati ai lavaggi ordinari, impiegando per la sanificazione un liquido igienizzante diluito con l’acqua.

 

In particolare.

 

Sanificazione strade:

• Il lavaggio delle strade viene effettuato con un igienizzante (ipoclorito di sodio in soluzione acquosa allo 0,1%);

• L’attività è stata avviata questa mattina, partendo dalle aree i prossimità di ospedali e nelle principale arterie cittadine (ring, contro-ring, stazione, uscite metro ecc), nonché nel centro storico, e coprirà via via la maggior parte del territorio comunale (in totale 146 Km di viabilità strade);

• Non si esclude di ripetere l’operazione di igienizzazione successivamente: si valuterà l’opportunità e la possibilità con gli esperti, tenendo conto della disponibilità di personale e del prodotto;

• L’operazione viene attuata direttamente da Aprica, in collaborazione con la società CHIMIVER, che ha provveduto alla prima fornitura gratuita del sanificante;

• L’attività è stata concordata con l’Amministrazione Comunale, in coerenza con il contratto in essere tra Aprica e Comune di Brescia.

 

Sanificazione dei cassonetti:

• Dalla prossima settimana si provvederà, mediante il supporto di ditte specializzate, alla sanificazione dei cassonetti mediante atomizzatore, con il quale verrà nebulizzata una soluzione di sali quaternari di ammonio e perossido di idrogeno. Tale prodotto, una volta nebulizzato, ricadrà sulle superfici, avviando il processo di sanificazione;

• L’impegno sarà mantenuto per le prossime settimane compatibilmente alla disponibilità del prodotto e di personale;

• Si ribadisce che la sanificazione è una precauzione aggiuntiva. L’utilizzo della calotta non presenta rischi maggiori all’utilizzo di qualsiasi altro oggetto che si trovi in strada. Resta quindi confermata la necessità di adottare sistematicamente le precauzioni igieniche suggerite (frequente pulizia delle mani, eventuale utilizzo di guanti monouso, etc.)

• L’attività è stata concordata con l’Amministrazione Comunale, in aggiunta ai servizi istituzionalmente previsti.

 

Tutti gli interventi vengono eseguiti da personale qualificato Aprica, muniti di strumenti di sicurezza e attrezzature tecnologicamente all’avanguardia, utilizzando prodotti autorizzati e registrati dal Ministero della Salute.

 

Si conferma, infine, che i servizi di raccolta differenziata porta a porta proseguono regolarmente, nel rispetto dei consueti orari e giorni del calendario di raccolta.

Documenti allegati alla pagina