Riapertura mercati comunali

Riapertura mercati comunali

Da martedì 26 maggio, e fino a nuova disposizione, riaprono i mercati rionali sull'intero territorio cittadino per la vendita di prodotti sia alimentari sia non alimentari, nonché dei mercati Coldiretti e Contadino.

Lo ha stabilito il Sindaco Emilio Del Bono con un'apposita ordinanza nella quale sono individuate le misure di prevenzione igienico-sanitarie e di sicurezza che dovranno essere rispettate fino al termine dell'emergenza Covid 19.

In particolare:

📌  L'area di mercato dovrà essere delimitata;

📌  L'ingresso e l'uscita dall'area mercatale dovrà avvenire attraverso apposti varchi ben segnalati;

📌  All'ingresso sarà obbligatorio farsi misurare la temperatura da un addetto incaricato dal Comune o da persona indicata dalle associazioni di rappresentanza degli ambulanti;

📌  In ogni mercato dovrà essere garantita la presenza di un Covid Manager: sui mercati rionali sarà un addetto comunale, su quelli di Coldiretti e Contadino sarà a carico degli organizzatori;

📌  Gli accessi e gli spazi tra un banco e l'altro dovranno essere interclusi in modo inequivocabile da parte dei due operatori adiacenti;

📌  Deve essere assicurato, mediante volontari delle Associazioni di rappresentanza degli operatori ambulanti, il presidio dell'area al fine di poter garantire accessi scaglionati degli avventori così da evitare il sovraffollamento dell'area mercatale e assicurare il distanziamento sociale.

📌  Sarà consentita l'entrata a un numero massimo di 2 clienti per banco;

📌  Gli avventori saranno avvisati, circa i corretti comportamenti da tenersi, mediante il posizionamento di cartelli informativi in multilingua (italiana e inglese);

📌  Gli operatori commerciali dovranno mettere a disposizione dei clienti, guanti monouso e idonee soluzioni idroalcoliche per la disinfezione delle mani.

📌  All'interno ed all'esterno dell'area di mercato, dovrà essere rigorosamente rispettato il distanziamento interpersonale di almeno un metro e il divieto di assembramento;

📌  Gli operatori commerciali avranno l'obbligo di utilizzare la mascherina a copertura di naso e bocca e guanti monouso;

📌  Le attrezzature di vendita, i banchi, gli auto negozi dovranno rispettare il distanziamento laterale di almeno 2,50 metri; per permettere il quale ogni operatore dovrà ridurre di 1 m il proprio banco;

📌  Ogni operatore commerciale dovrà organizzarsi affinchè siano evitati assembramenti di persone in attesa di accedere al banco vendita;

📌  Le operazioni di spunta sono sospese;

📌  E' vietata la vendita di beni usati;

📌  L'area del mercato dovrà essere lasciata libera, da persone, cose e rifiuti entro le ore 14;

Il Comune si riserva di indicare la corretta allocazione dei banchi, l'eventuale nuovo posizionamento dei banchi stessi anche in nuovo sito, al fine di poter pienamente applicare le disposizioni di tutela sanitaria indicate nella presente Ordinanza.

Agli organi di Polizia  è demandato il controllo per l'osservanza della presente ordinanza.