“Armonie sospese. Schubert e Bruckner” – 57esimo Festival Pianistico Internazionale

“Armonie sospese. Schubert e Bruckner” – 57esimo Festival Pianistico Internazionale

Prenderà il via sabato 25 aprile a Bergamo e domenica 26 aprile a Brescia la 57esima edizione del Festival Pianistico internazionale di Brescia e Bergamo, dicato quest’anno al tema “Armonie sospese. Schubert e Bruckner”.
Ad aprire a Brescia la prestigiosa manifestazione concertistica, domenica 26 aprile al Teatro Grande, sarà la celebre pianista Martha Argerich, insieme con la giovane pianista greca Theodosia Ntokou. In programma il Concerto per pianoforte e orchestra n.2 in sol minore op.22 di Camille Saint-Saëns e il Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore di Maurice Ravel.
Tra gli interpreti in cartellone i pianisti Boris Petrushansky, Alexander Lonquich, Alessandro Taverna, Alexandra Dovgan, Dmitry Shishkin, Arcadi Volodos, Grigory Sokolov e il bresciano Federico Colli, il duo Paolo Bonomini (violoncello) - Andrea Bacchetti (pianoforte), la Russian National Orchestra diretta da Mikhail Pletnev, la Philharmonia Orchestra, la Athens State Orchestra diretta da Stefanos Tsialis e la Filarmonica del Festival diretta da Pier Carlo Orizio.

Informazioni: www.festivalpianistico.it