Pagamento tributi comunali

Pagamento tributi comunali

In considerazione del difficile periodo e per venire incontro alle necessità della popolazione, duramente provata anche dal punto di vista economico dall’emergenza sanitaria in corso, la Giunta ha approvato, il rinvio al 30 giugno delle scadenze e degli adempimenti del primo semestre 2020 riguardo ai tributi comunali.

Il provvedimento riguarda l’imposta comunale sulla pubblicità e sui diritti di affissione, il canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (Cosap), l’imposta di soggiorno e la tassa sui rifiuti (Tari).

E’ esclusa invece l’Imu, la cui prima rata scade il prossimo 16 giugno, poiché ogni intervento in materia deve essere disposto prima dallo Stato, cointeressato all’imposta.

Documenti allegati alla pagina