La Giostra di Brescia

La Giostra di Brescia
 

​​Domenica 29 settembre, a partire dalle 15 in piazza della Loggia, è in programma la ventunesima edizione de “La Giostra di Brescia”, rievocazione storica dell'arrivo a Brescia di Caterina Cornaro, regina di Cipro, Gerusalemme, Armenia e signora di Asolo, nell'anno 1497.
Dalle 10.30 si svolgeranno le prove libere dei cavalieri e lo spettacolo con le bandiere.
L’ingresso del corteggio reale in piazza della Loggia alle 15.30 sarà seguito dall’inizio del torneo cavalleresco alle 16.30 con la “Giostra del saraceno” e “La quintana dell’anello”. La giornata si concluderà alle 18, quando ci saranno le premiazioni e la consegna del Palio.
La manifestazione sarà preceduta dalla "Gran banchetto in onore di sua Altezza Reale Serenissima Caterina Cornaro", che si terrà all’hotel Vittoria, in  sabato 29 settembre alle 20, con un menù del doge, piatti tipici veneziani del Rinascimento, e spettacolo del gruppo sbandieratori e musici del Ducato di Parma.
I protagonisti di quest’edizione saranno: Linda Pani, vincitrice del “Concorso delle Marie” e interprete del ruolo di Caterina Cornaro durante la Regata Storica di Venezia tenutasi all’inizio di settembre sul Canal Grande, nonché prossimo “angelo” di Piazza San Marco nel volo di apertura del Carnevale di Venezia ed. 2020, che interpreterà la regina Caterina Cornaro, Marco Sbrofatti vestirà i panni del podestà Giorgio Cornaro; Ugo Baracco sarà il Doge Agostino Barberigo (74° doge della Repubblica di Venezia)  e Michele Comincini che sarà l’araldo/banditore.