Festival dei Sapori

Festival dei Sapori
 

​​​Il Festival dei Sapori, in programma il 25 e il 26 ottobre a Mo.Ca (via Moretto 78) dalle 9 alle 23, è un evento dedicato alla valorizzazione della cultura enogastronomica della nostra provincia nel segno di East Lombardy, il progetto di promozione del turismo e dell’agricoltura che il Comune di Brescia condivide con Bergamo, Cremona e Mantova. Sostenibilità e attenzione ai cambiamenti climatici caratterizzeranno questa edizione, realizzata in collaborazione con Slow Food Brescia, che coinvolgerà 12 cantine e 14 trattorie.

Il palinsesto alterna momenti di approfondimento culturale organizzati in collaborazione con Slow Food come il “Rilancio del Marrone Bresciano e recupero della bilina”, laboratori didattici sui cereali, miele e api e cambiamento climatico e la presentazione del nuovo progetto dell’associazione “Costruendo Ruraropoli. Il meglio della sostenibilità incontra la città” a degustazioni e ristorazione d’eccellenza.

Grazie alla collaborazione col progetto Valli Resilienti - Prealpi bresciane e con Nuova Orceania, con la conduzione di Marino Marini e Carlos Mac Adden si terrà anche la presentazione del secondo ricettario delle Valli Resilienti e la presentazione/degustazione dei piatti vincitori del secondo Concorso provinciale dei casoncelli bresciani. Tra un assaggio e una conferenza saranno aperte e visitabili tre mostre: “Fare CIBO. Il solo gesto esprime la vita” (G. Lukàcs) Fotografie di Fabrizio Ferri; “Luna, l’astro e l’estro” a cura di Renato Corsini, Elena di Raddo e Albano Morandi e la  Collezione permanente di Macof - Centro della Fotografia Italiana.

Ospite speciale della manifestazione sarà la città gemellata di Logroño (Spagna), che torna a far degustare i vini della Rioja che saranno abbinati anche alla “casoncellata” di sabato sera.

Novità di quest'anno, pizze e birre artigianali: sabato durante il mercato e fino a sera si potranno degustare pizze realizzate con prodotti del territorio e presidi Slow Food e birre di tre birrifici artigianali, tra cui anche un agribirrificio.

La musica avrà uno spazio nella rassegna con due concerti: venerdì sera si esibirà la giovanissima ed energetica brass band dei Big Oy Day, sabato sera sarà la volta della ricerca raffinata di Moai, una formazione di musicisti eclettici e valentissimi.