Otto nuovi semafori

Otto nuovi semafori
 

​Hanno preso il via i lavori per la realizzazione di otto impianti semaforici adeguati alle esigenze dei non vedenti.
Il progetto elaborato dal Comune di Brescia si è classificato al terzo posto nella graduatoria nazionale, risultando così ammesso al finanziamento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Le intersezioni stradali sulle quali intervenire sono state individuate in base ai dati di incidentalità stradale e di opportunità strategica in termini di servizi raggiungibili. Il progetto ha trovato poi l’approvazione al tavolo di lavoro “Diritto alla mobilità delle persone disabili” al quale partecipa, fra le altre associazioni, anche la sezione bresciana di U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti).
In base alla convenzione con il Ministero, le opere dovranno essere completate entro aprile 2020.  Si prevede di concludere i lavori entro la fine di quest’anno solare.