Mongol rally

Mongol rally
 

Per la prima volta anche il team bresciano Winged Victory nella griglia di partenza della quindicesima edizione del Mongol Rally, gara benefica non competitiva, che ha come scopo la sensibilizzazione ambientale e la raccolta fondi per iniziative sociali.
Quest’anno la partenza è il 22 luglio a Praga (il 19 dall’Italia) e l’arrivo entro il 16 settembre a Ulan Ude, in Siberia. Il percorso, di 25mila chilometri, si snoda tra montagne, deserto e steppe dell’Europa e dell’Asia.
I team confermati per il 2019 sono 296 di cui 18 italiani. Per partecipare ogni equipaggio deve impegnarsi a sostenere almeno due progetti di beneficenza. Il primo a livello mondiale è Cool Earth, il secondo è di libera scelta.
Il team bresciano Winged Victory ha deciso di supportare la causa della fondazione Nikolajewka, il centro per persone con disabilità fisiche gravi più moderno e importante d’Italia. Per questa causa si è impegnato a contribuire alla raccolta di 30mila euro per dotare di nuove attrezzature tutte le stanze della Nuova Residenza per Disabili realizzata a Brescia.
Winged Victory si sta mobilitando per avere il supporto economico e d’immagine di aziende locali,
nazionali e internazionali. ​

Documenti allegati alla pagina