Ricollocazione Vittoria Alata

Ricollocazione Vittoria Alata
 

La Vittoria Alata torna al Capitolium. È stato approvato il progetto complessivo per la ricollocazione della statua bronzea nella cella est del tempio capitolino, portato avanti nei mesi scorsi tra Fondazione Brescia Musei, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Brescia e Bergamo e il Comune di Brescia (settore Cultura e Unità di Progetto Completamento Pinacoteca, riqualificazione Castello e patrimonio monumentale).
Il piano elaborato dall’architetto Juan Navarro Baldeweg, incaricato dalla Fondazione Brescia Musei, riguarda l’allestimento interno della cella orientale del Capitolium, mentre l’Unità di Progetto “Completamento Pinacoteca, riqualificazione Castello e patrimonio monumentale” si è occupata delle assistenze edili agli impianti meccanici ed elettrici, alle opere di finitura edile e architettonica per quanto necessario all’esterno della cella orientale, e ai servizi propedeutici alla progettazione dell’intervento, già affidati. La spesa per la realizzazione delle opere, prevista nell’elenco annuale – bilancio 2019, è di 590mila euro. ​