Educazione alla Cittadinanza

Educazione alla Cittadinanza
 

​Anche Brescia aderisce alla raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare per l'introduzione dell'insegnamento di educazione alla cittadinanza come materia con voto autonomo, nei curricula di ogni ordine e grado. È un obiettivo che i sindaci e gli amministratori locali si sono posti, affinché si recuperi l'importanza della materia, in quanto patrimonio di conoscenze che ci rendono cittadini. L'ordinamento attuale, in vigore dal 2008, non è ritenuto adatto, poiché le competenze per l'insegnamento sono affidate in modo generico a tutti i docenti. La proposta è quella di creare una commissione ad hoc presso il MIUR che si occupi esclusivamente della materia e di  inserire un voto indipendente nei curricula delle scuole di ogni grado.

 

Nel Comune di Brescia si può sottoscrivere la proposta di legge presso l'U.R.P. in Piazza Loggia, 2 da lunedì a sabato dalle 9 alle 12.30 e mercoledì con orario continuato dalle 9 alle 15.

È possibile anche firmare presso le sedi decentrate degli U.R.P.:

Ufficio di Zona Centro, in Contrada del Carmine, 13/c, da lunedì a giovedì dalle 9.30 alle 12.15 e dalle 14 alle 15.45 e venerdì dalle 9.30 alle 12.15.

Ufficio di Zona Est, in via Rizzi, 4/a Sanpolino, da lunedì a giovedì dalle 9.30 alle 12.15 e dalle 14 alle 15.45 e venerdì dalle 9.30 alle 12.15.

Ufficio di Zona Nord, in via Monte Grappa, 37, da lunedì a giovedì dalle 9.30 alle 12.15 e dalle 14 alle 15.45 e venerdì dalle 9.30 alle 12.15.

Ufficio di Zona Ovest, in via G. B Da Farfengo, 69, da lunedì a giovedì dalle 9.30 alle 12.15 e dalle 14 alle 15.45 e venerdì dalle 9.30 alle 12.15.

Ufficio di Zona Sud, in via Lottieri, 2, da lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 16 e venerdì dalle 8.30 alle 13.30.

 

Info: http://portale.ancitel.it/educazione-alla-cittadinanza-nelle-scuole-50-000-firme-necessarie/

Documenti allegati alla pagina