Alberate cittadine

Alberate cittadine
 

Il verde urbano è un elemento di primaria importanza per la vivibilità di una città. Per questo motivo sono stati programmati da tempo i lavori per ripristinare i filari di alberi di 31 strade che hanno perso esemplari nel corso degli anni con la messa a dimora di 252 nuovi alberi.

Saranno quasi interamente riqualificate via Villa e di via del Franzone, saranno rimosse alcune piante vetuste con le relative zolle di terra, verranno aperte nuove buche per dare regolarità ai filari. Si procederà poi con la sostituzione della terra, la concimazione, la posa dei nuovi alberi e dei relativi pali tutori a sostegno. Nella tavola allegata si può osservare la mappa degli interventi di ripristino delle alberate.

Per dare continuità ai filari le integrazioni delle alberate avverranno con specie generalmente già presenti come Fraxinus ornus, Prunus cerasifera “Pissardi”, Acer platanoides, Liriodendron tulipifera e Crataegus monogyna. Su via del Franzone, invece, i pioppi bianchi (Populus alba) dimostratisi molto fragili con l’invecchiamento verranno sostituiti con il frassino orniello (Fraxinus ornus).

Alla posa seguiranno le cure colturali, fondamentali soprattutto nei primi tre anni per il corretto affrancamento degli alberi.

Documenti allegati alla pagina