"Brescia Fantastica"

"Brescia Fantastica"
 
 Si terrà dal 15 marzo al 25 maggio "Brescia Fantastica", rassegna di eventi riguardanti il mondo fantasy rivolta a tutte le fasce di età.

Le attività, patrocinate dall'assessorato alla Cultura, avranno come tema "Il Fantasy: percorsi di diversa cittadinanza" e nell'arco di due mesi coinvolgeranno biblioteche di quartiere, teatri e cinema.
Giovedì 15 marzo, nella Sala Conferenze dell'Emeroteca, l'assessore alla Cultura Laura Castelletti, lo scrittore Vanni Santoni ed il direttore della Biblioteca Queriniana, Elio Ferraglio, dialogheranno con il giornalista Mauro Toninelli sull'argomento cittadinanza sia all'interno dei mondi fantastici sia nella nostra realtà.

Grande importanza avranno gli eventi dedicati all'approfondimento letterario grazie alla presenza di autori quali Wu Ming 4, Paolo Rumiz e Luca Tarenzi. Quest'ultimo, inoltre, incontrerà alcuni detenuti delle carceri bresciane nelle quali, da qualche anno, è attivo un servizio bibliotecario.

In collaborazione con il progetto "Note in corsia" e con il Laboratorio teatrale del liceo sociopsico-pedagogico De Andrè, un appuntamento di lettura fantasy teatralizzata sarà riservato al reparto Oncologia degli Spedali Civili.
Sarà dato spazio anche alla musica e allo spettacolo. Grazie alla collaborazione con l'Associazione "il Club" di Palazzolo sull'Oglio, Vincenzo Zitello si esibirà in un concerto d'arpa, mentre Elena Bettinetti, attrice bresciana, condurrà un viaggio tra i personaggi fantastici della letteratura classica accompagnata da arpa e flauto irlandese. Infine l'Associazione Culturale "Loriband" metterà in scena uno spettacolo con musiche e letteratura delle terre d'Irlanda.
Anche le reti culturali cittadine saranno coinvolte nel progetto. Tra queste il Museo dell'Industria e del Lavoro e il cinema Nuovo Eden con la proiezione, in prima visione, di due fantasy originali.

Sarà proposta inoltre la visita guidata "Brescia Magica", viaggio tra i luoghi misteriosi della città affidato alle guide di Scopri Brescia. Ultima tappa del percorso sarà la Queriniana, dove potrà essere visitata la mostra "La Biblioteca Magica", esposizione di manoscritti e libri di stampa antichi riguardanti scienze occulte curata dal Direttore della biblioteca Ennio Ferraglio.

L'associazione "La Fionda", con una biblioteca vivente, affronterà il tema dell'inclusione sociale e porrà in dialogo le diversità incrociare nei percorsi cittadini. Saranno inoltre organizzati corsi di disegno, degustazioni, percorsi di lettura, laboratori dedicati ai giochi da tavolo e approfondimenti sulla storia del fantasy.