Fuorinorma

Fuorinorma

Fuorinorma è la manifestazione che unisce arte e società, con l'obiettivo  di riflettere sul futuro del teatro sociale. Organizzato da "Somebody – Teatro delle diversità", l'iniziativa torna a Brescia per la seconda edizione, in programma da giovedì 30 novembre a domenica 3 dicembre.
Critici d'arte, giornalisti, scrittori, rappresentanti istituzionali di altre città e regioni, attori, artisti, compagnie di danza e teatro, si riuniranno per coinvolgere la città e per parlare dei nuovi linguaggi che si creano dall'intreccio tra questi due mondi.

Numerosi gli eventi proposti a Palazzo Martinengo e al Teatro Sociale, come il workshop, condotto dall'artista Nanni Garella, dedicato ai "Sei personaggi in cerca d'autore"  di Pirandello, o come il dialogo sulla body art e sui nuovi linguaggi del corpo. Spazio anche allo spettacolo circense "Santa Madera", al laboratorio di teatro di figura dedicato ai bambini, a musica, letture, incontri e momenti di condivisione.

Il collettivo ExtraOrdinario, coordinamento di realtà artistiche operanti sul territorio bresciano con progetti in ambito sociale, curerà inoltre un laboratorio di teatro e danza di comunità, realizzando un percorso teatrale itinerante.

Tra gli ospiti anche l'attrice Elisabetta Pozzi.


Per ulteriori informazioni visitare il sito www.somebodyteatro.it