"Nuova Scuola Nikolajewka"

"Nuova Scuola Nikolajewka"

La ristrutturazione e l'ampliamento della "Scuola Nikolajewka" ha l'obiettivo di migliorare l'efficienza gestionale ed energetica dell'intera struttura, dopo oltre trent'anni dalla sua costruzione.

Il progetto della Nuova Scuola Nikolajewka, che prevede l’apertura dei cantieri nel mese di marzo, nasce in seguito alla necessità di affiancare alla struttura precedente, ormai insufficiente, un edificio che risponda alle esigenze degli ospiti.

L’intervento renderà la nuova struttura all’avanguardia in Europa, grazie alla costruzione di un edificio moderno, “un posto bello per vivere” che, oltre ad essere rispettoso dell’ambiente ed efficiente dal punto di vista energetico, offrirà agli ospiti migliori servizi di tutela ed assistenza.

La Nuova Scuola Nikolajewka, quindi, raddoppierà le sue dimensioni e si estenderà nel piazzale antistante alla Sede Sezionale Ana di Brescia. Il progetto comporterà un investimento superiore ai sei milioni di euro.

L'intervento comprende la realizzazione di un nuovo edificio, in aderenza al fronte sud-est della Torre d’Ercole, che si configura come una naturale estensione del complesso esistente. A completamento della parte in ampliamento, si prevede la ristrutturazione di tutti i piani della Torre d’Ercole.

La Scuola Nikolajewka nasce come “monumento vivente” dedicato dalle Sezioni bresciane dell’Associazione Nazionale Alpini ai Caduti di tutte le guerre e, dal 2005, si occupa di 120 persone affette da disabilità gravi, seguite in regime residenziale e diurno.

Documenti allegati alla pagina