Festival Pianistico Internazionale

Festival Pianistico Internazionale

Come di consueto, dal 27 aprile al 6 giugno 2017 avrà luogo la 54a edizione del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo. "Beethoven e Napoleone. La musica, tra ideali e potere" è il titolo scelto per la prossima edizione. Non si tratterà quindi di un solo compositore o di una corrente musicale, bensì di un intero periodo storico con tutte le sue complessità, drammi e contraddizioni. Il genio di Bonn verrà quindi inquadrato nel contesto storico-culturale nel quale si trovò a vivere e col quale interagì con grande passione.

E così come Beethoven in campo musicale e Napoleone in quello storico seppero illuminare con la loro figura l'intero periodo in cui vissero, allo stesso modo il Festival Pianistico si propone di trascinare e legare a sé l'attenzione del pubblico più vasto. Per raccontare una trama tanto avvincente gli organizzatori hanno preparato un programma particolarmente ricco, sia per la qualità artistica sia per il numero degli appuntamenti previsti. Non sono attesi infatti solo gli eventi che compaiono nel cartellone principale, ma ci sono complessivamente oltre 40 concerti distribuiti tra Brescia e Bergamo.

Nello specifico, 23 concerti saranno eseguiti tra il Teatro Grande di Brescia e il Donizetti di Bergamo, due all'Auditorium San Barnaba di Brescia e altri due, della Banda Cittadina Isidoro Capitanio, sempre a Brescia. Otto sono stati invece organizzati in collaborazione con il Conservatorio di Bergamo per l'esecuzione integrale delle 32 Sonate di Beethoven. A ciò si aggiunge inoltre la collaborazione con il Conservatorio di Brescia per due appuntamenti, di cui un concerto sinfonico. Senza dimenticare infine i concerti per le scuole e l'importante conferenza con Piero Rattalino, incontro sempre molto apprezzato dagli appassionati e da coloro che vogliono capire in maniera più approfondita i temi scelti dal Festival e sviluppati nel cartellone.

informazioni e programma alla pagina: Festival 2017