Teatro Grande

Teatro Grande
 

La nuova stagione della Fondazione del Teatro Grande conferma la sua vocazione internazionale e la sua attenzione alle più interessanti, giovani e affermate, realtà del territorio. Gli artisti provengono da tredici Paesi: Albania, Cina, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Israele, Italia, Norvegia, Siria, Svizzera, Stati Uniti. Una diversità d'ispirazioni e visioni attraversano la programmazione e ne caratterizzano l'identità plurale e cosmopolita: il viaggio e il racconto, la reinvenzione dei classici, il repertorio contemporaneo, il rapporto con la storia, il mondo dell'infanzia e dell'adolescenza. Un percorso, dunque, che continua a marciare tra ricerca e sperimentazione, attenzione alla tradizione e curiosità per la scoperta e la promiscuità dei linguaggi e dei generi.

L'inaugurazione 2018 si terrà venerdì 12 gennaio alle 20.30 con la Chamber Orchestra of Europe che aprirà la Stagione della Fondazione diretta dal Maestro concertatore Lorenza Borrani. Il concerto sarà come sempre uno dei momenti più attesi dell'anno anche perché in questa occasione si esibirà come solista Yuja Wang, pianista cinese di eccezionale talento che a soli 30 anni ha già incantato le platee di tutto il mondo. Il programma del concerto prevede Die Schoene Melusine di Mendelssohn, il Concerto per pianoforte n. 1 di Beethoven, la Suite da Sogno di una notte di mezza estate di Mendelssohn e l'Andante spianato e Grande Polacca brillante op. 22 di Chopin.

Per informazioni e programma completo: www.teatrogrande.it

Documenti allegati alla pagina