Centri ricreativi estivi

Centri ricreativi estivi

Da martedì 18 fino a venerdì 28 aprile sono aperte le iscrizioni alle sezioni estive delle scuole dell'infanzia e ai centri ricreativi estivi di scuola primaria. Le due iniziative, promosse dal Comune di Brescia, si rivolgono a bambini e a ragazzi e offrono un'esperienza di svago e socializzazione diversa da quelle organizzate durante l'anno scolastico.

Le sezioni estive delle scuole dell'infanzia, infatti, propongono un progetto educativo basato sul mondo del gioco come strumento funzionale per l'apprendimento. L'idea è far divertire i bambini attraverso proposte ludiche ragionate e una serie di attività che avranno come motivo conduttore "le vacanze, aria di campagna".

I centri ricreativi estivi di scuola primaria, invece, prevedono numerose attività ludiche organizzate in diverse sedi scolastiche, tra cui visite a parchi e musei, laboratori e giornate in piscina. Come ogni anno, i centri si concentreranno su uno specifico progetto tematico. Per l'estate 2017 il tema del periodo ricreativo sarà la Mille Miglia e, in particolare, le gesta dei quattro inventori della gara. Questi personaggi saranno "trasformati" in guide e accompagneranno i bambini all'interno di percorsi diversificati attraverso i quali si confronteranno con gli altri, viaggeranno con la fantasia e rifletteranno su temi del passato, del presente e del futuro. Per conoscere nello specifico le attività proposte, si terrà un incontro informativo mercoledì 31 maggio alle 20 presso l'auditorium della scuola Torricella,  in viale Colombo 30.

Per i minori disabili sono previsti posti riservati per ogni sede e periodo. Inoltre, se richiesto nella diagnosi funzionale, viene offerto un servizio di assistenza specialistica gratuita.

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate esclusivamente online, previa registrazione all'indirizzo http://registrazione.comune.brescia.it (è indispensabile avere un indirizzo e-mail per ricevere la password). Prima di procedere alla compilazione della domanda è necessario pagare una quota di 10 euro per ogni periodo a cui si chiede l'ammissione. Una volta ottenute le credenziali è possibile procedere alle iscrizioni ai seguenti indirizzi:

Documenti allegati alla pagina