Le terapie complementari in oncologia

Le terapie complementari in oncologia
 

L’associazione Priamo, la Società Italiana di Psicooncologia – Sezione Regione Lombardia e l’Associazione Memorial Marilena organizzano un convegno, in programma il 6 e il 7 ottobre, che riguarderà alcune terapie, da affiancare a quelle tradizionali, in grado di aiutare i pazienti malati di cancro. Importanti lavori di ricerca evidenziano, infatti, che la pratica della musicoterapica, della danza-terapia, dell’arte-terapia e dello yoga riducono i sintomi di sofferenza psichica di pazienti che non rispondono positivamente né ai farmaci, né ad alcun altro trattamento.

Il convegno internazionale “Le terapie complementari in oncologia: danza, yoga, musica, arte. Quali evidenze di efficacia?” sarà suddiviso in due parti, “Workshop practice” il 6 ottobre, dalle 8 alle 18.30, all’istituto Artigianelli in via Giovanni Piamarta 6 a Brescia, e “Sessione scientifica” il 7 ottobre, dalle 8 alle 18.30, all’ auditorium San Barnaba, in corso Magenta 44/A.

Il 7 ottobre, dalle 8.15 alle 18, presso l’auditorium del Liceo scientifico Leonardo in via Balestrieri 6, si svolgeranno il convegno e i workshop esperienziali dal titolo “Star bene a scuola”, che rappresentano una sessione rivolta a studenti, professori e genitori.

Infine il 7 ottobre, alle 20.45, presso il Teatro Sociale, in via Felice Cavallotti 20, si terrà l’evento “Danza, yoga, musica, arte, i nuovi linguaggi per il ben…essere”, una serata aperta alla cittadinanza che ha l’obiettivo di offrire un confronto tra pubblico ed esperti per parlare di salute e benessere.