Donne in un giardino di carta

Donne in un giardino di carta
 

Dal 3 al 30 novembre la biblioteca Queriniana ospiterà gli acquarelli di Federica Maffezzoni in un’esposizione dal intitolo “Donne in un giardino di carta”. La mostra, aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 e sabato dalle 9 alle 12.30, si propone di entrare nel mondo femminile e di rivelarne i contrasti attraverso il mondo dei fiori, toccando ricordi e speranze di immigrate che  raccontano in un paese occidentale la propria storia.
Federica Maffezzoni, nata a Cremona, fa parte del gruppo Iws Italy (International Watercolor Society) e del comitato artistico del comune di Brescia. Dopo vari stage con maestri internazionali, tra cui l'austriaco Erwin Kastner, Roberto Andreoli e Igor Sava, è stata selezionata per due anni consecutivi al festival internazionale dell'acquarello che si svolge ogni anno a Fabriano. Attualmente lavora come insegnante promuovendo l'attività artistica in tutte le scuole di Brescia e a breve pubblicherà una raccolta di poesie come accompagnamento ai suoi dipinti.

Documenti allegati alla pagina