Spaccio di droga, tre arresti in via Milano

Spaccio di droga, tre arresti in via Milano
 

La Polizia Locale non abbassa la guardia nei confronti dello spaccio di stupefacenti.
 Martedì 23 agosto gli agenti del nucleo di polizia giudiziaria hanno messo in campo un’operazione antidroga in via Milano 140, arrestando in flagrante tre persone.
Nel primo pomeriggio, una pattuglia in abiti civili e con veicoli di copertura ha sorvegliato l’area attorno a un ristorante africano dove era stata precedentemente segnalata la presenza di spacciatori e dove già altre volte la Polizia Locale era intervenuta.
Gli agenti hanno notato la presenza di tre uomini di origine senegalese che tenevano sotto controllo il passaggio delle persone lungo la strada e nel piazzale di fianco al locale, facendo ripetute telefonate.
Uno dei tre è stato avvicinato da una persona alla quale ha ceduto un sacchettino in cambio di denaro. L’acquirente si è allontanato velocemente e gli agenti lo hanno inseguito fino al campo nomadi di via Orzinuovi. Malgrado il tentativo di nascondere la droga, gli uomini della Polizia Locale gli hanno trovato addosso un confezione di cellophane contenente 300 milligrammi di cocaina.
A quel punto, la pattuglia di fronte al ristorante è riuscita a fermare il venditore che, cercando di fuggire, ha provato ad opporre resistenza.
Alla vista degli agenti un’altra persona di origine senegalese si è data alla fuga, gettando a terra un involucro di cellophane all’interno del quale sono stati trovati 531 milligrammi di cocaina.  Gli uomini della Polizia Locale sono però riusciti a immobilizzarlo nonostante questi cercasse in ogni modo di divincolarsi e gli hanno sequestrato, oltre alla droga, 325 euro in contanti.
Un  terzo uomo di origine senegalese, seduto poco distante da luogo dove erano stati fermati i due connazionali, ha lasciato cadere a terra un involto di carta contenente marijuana. Gli agenti lo hanno perquisito e hanno scoperto, all’interno del suo borsello, alcune dosi di marijuana ed hashish.
L’uomo, che mostrava segni di nervosismo, è stato perquisito e si è infine scoperto che, negli slip, aveva nascosto un bossolo delle sorprese delle uova di cioccolato contenente 15 dosi di cocaina per un peso totale di 5.667 grammi. Al senegalese sono stati sequestrati anche 2,716 grammi di hashish, 13 bustine di marijuana del peso di 13,490 grammi e una carta d’identità falsa.
I tre sono stati arrestati e sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa di giudizio per direttissima.

Documenti allegati alla pagina