Polizia Locale, aumentano i controlli del territorio

Polizia Locale, aumentano i controlli del territorio
 

Con 1.752 accertamenti commerciali, 3.403 servizi anti degrado e 17.357 operazioni di contrasto dell'abbandono abusivo dei rifiuti il nucleo di Polizia Commerciale della Polizia Locale di Brescia ha messo in campo, nel corso del 2015, un piano di monitoraggio del territorio ampio e articolato.                          

Sono complessivamente aumentate le ispezioni commerciali, passate da 1.640 del 2014 a 1.752 unità: i controlli delle attività in sede fissa hanno raggiunto quota 967 (110 in più rispetto all'anno scorso), gli accertamenti nei mercati rionali sono passati da 402 (dato del 2014) a 536, mentre le ispezioni nelle fiere sono state 43, con un incremento di 6 unità rispetto al 2014.

Un giro di vite anche nei confronti dei parcheggiatori e dei venditori abusivi: gli agenti hanno effettuato 1.315 controlli contro i 915 del 2014.

Rinforzati anche i controlli ai locali che possiedono video giochi e dispositivi elettronici per il gioco d'azzardo, passati da 589 nel 2014 a 671 lo scorso anno.

Sono aumentate anche le operazioni di contrasto del degrado, passate da 3.213 (dato del 2014) a 3.403.

Gli agenti hanno sorpreso 12 giovani a imbrattare e deturpare muri o manufatti pubblici. Tra gli autori, anche ragazzi stranieri e di altre provincie d'Italia.

sono stati eseguiti 17.357 accertamenti relativI all'abbandono di rifiuti, 147 dei quali in abiti civili, e sono state identificate 4.177 persone: 848 hanno ricevuto una sanzione di 50 euro.