Arrestato ladro di biciclette

Arrestato ladro di biciclette
 

La mattina di domenica 21 febbraio una pattuglia del Nucleo Operativo Territoriale della Polizia Locale di Brescia ha arrestato un ragazzo italiano tossicodipendente di 26 anni residente a Rezzato per violazione di domicilio, furto aggravato e possesso di attrezzi atti allo scasso.
Il giovane si è introdotto nel cortile di una palazzina a Rezzato e, per mezzo di una grossa tenaglia, ha tagliato la catena che teneva legata una bicicletta di valore. Il proprietario, che era in casa, ha sentito i rumori e, dato che il ragazzo stava scappando dal cortile in sella alla propria bicicletta, spingendo il velocipede appena rubato, lo ha inseguito.
Arrivato in viale Bornata il ventiseienne è stato fermato dagli agenti, insospettiti dal fatto di vederlo con due biciclette, una di pregio e un'altra di scarso valore. 
Poco dopo è sopraggiunto il proprietario del veicolo che ha riconosciuto l'autore del furto.
Il giovane è stato quindi arrestato e la parte offesa ha sporto querela nei suoi confronti.

Documenti allegati alla pagina